menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Filiberto Putzu

Filiberto Putzu

Emergenza freddo, Putzu (Fi): «Necessario un dormitorio pubblico per i bisognosi»

Il consigliere di Forza Italia lancia la proposta: «È così difficile organizzare un rifugio per la notte per chi ha bisogno?»

«Il 6 gennaio 2011 – ricorda il consigliere comunale di Forza Italia Filiberto Putzu - in occasione della morte per il freddo di un senzatetto nello scantinato del grattacielo dei Mille avevo proposto la possibilitá che il Comune di Piacenza si dotasse di un dormitorio pubblico. A distanza di 6 anni, con le basse temperature che stanno colpendo anche Piacenza, spiace constatare che - anche per questo argomento - nulla è cambiato. Una comunità civile, evoluta e solidale come spesso molti definiscono la nostra piccola città non é proprio in grado di organizzare un rifugio almeno per la notte per gli "ultimi", cioè per coloro che sono in stato di bisogno estremo? Un dormitorio pubblico, lo ricorderanno i meno giovani, era già presente a Piacenza nelle immediate vicinanze di dove ora sorge l'Istituto Magistrale "Colombini". Identificare una struttura inutilizzata (demaniale, comunale, militare o religiosa) e dotarla di luce e riscaldamento, letti e coperte è così difficile? Certo vanno stabiliti i criteri di accesso e quantificati i costi gestionali (guardiania, arredi, pulizia dei locali e dei servizi igienici, costi di lavanderia). Penso però che l'impegno comune e le sinergie - così frequentemente da tanti auspicate nei messaggi di fine anno - possano trovare una prima realizzazione pratica in questa caritatevole  iniziativa».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento