rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Sicurezza Stradale / Infrangibile / Via Pavia

Ennesimo incidente tra via Montebello e via Pavia, Soresi: «Servono dissuasori»

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Sara Soresi ha presentato un’interrogazione: «Lì una scuola materna e una gelateria, è pericoloso»

A seguito dell'ennesimo incidente all'incrocio tra via Montebello e via Pavia, il consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Sara Soresi  ha presentato un’interrogazione per chiedere all’Amministrazione comunale se intenda posizionare dissuasori di velocità o altro mezzo idoneo a limitare la velocità raggiunta dagli autoveicoli che si trovano a transitare la via e, conseguentemente, idonei a ridurre il tasso di incidentalità del tratto di percorrenza». 

«In quel tratto – continua – è ubicata la scuola materna Immacolata e, sempre a pochissimi metri di distanza (proprio all’incrocio con via Pavia) c'è una gelateria e, pertanto, la zona è fortemente frequentata da bambini, anche in tenerissima età. Per questo, l’elevata velocità raggiunta dalle autovetture risulta, conseguentemente, ancor più pericolosa».

«Si sperava – conclude Soresi – che la predisposizione della nuova rotatoria antistante l’Ex Manifattura Tabacchi potesse migliorare la situazione ma, a quanto risulta, non appare sufficiente, forse a causa della sua distanza dagli incroci in cui spesso si consumano i sinistri, a limitare la velocità raggiunta delle autovetture nella via Montebello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo incidente tra via Montebello e via Pavia, Soresi: «Servono dissuasori»

IlPiacenza è in caricamento