rotate-mobile
Politica

Enrico Letta: «Il centrosinistra è dove sta il Pd»

Il segretario nazionale del Partito Democratico a Piacenza per sostenere la candidata a sindaco Katia Tarasconi: «Non riesco ad immaginare una guida migliore per questa città»

«Il centrosinistra non è diviso, perché il centrosinistra è dove c'è il Pd». È il pensiero di Enrico Letta, segretario nazionale del Partito Democratico, che ha fatto visita a Piacenza questa mattina per dare il suo sostegno alla candidata sindaco Katia Tarasconi. Com’è noto, il fronte del centrosinistra alle Comunali del capoluogo è diviso in due coalizioni. L'attuale consigliera regionale dem è appoggiata, oltre che dal Pd, anche dalle civiche "Per Piacenza", "Piacenza Oltre", da "Piacenza coraggiosa"; "Azione" e dai "Pensionati Piacentini". 

Altre quattro liste del centrosinistra, però. sostengono Stefano Cugini. Per Letta questo non è un problema. «Guardiamo ad altre candidature con rispetto, ma il Pd di questi anni – ha detto Letta prima di visitare alcune aziende del territorio - ha riguadagnato centralità, forza, generosità. Stiamo affrontando con generosità questo lavoro di costruzione di una coalizione larga. A Piacenza ci sarà un “primo tempo” e ci sarà “un secondo o terzo tempo”, ma sono convinto che questo lavoro di costruzione nazionale porterà frutti e soprattutto li deve portare in vista delle elezioni politiche del prossimo anno. Il nostro ruolo come Pd è di essere centrali in una coalizione, è il nostro compito e il nostro sforzo».

Letta ha spiegato di seguire con attenzione le dinamiche locali. «Quella di Tarasconi è una campagna elettorale molto civica, nella quale la cosa importante è ridare una guida della città che permetta di entrare in una dinamica regionale e nazionale di grandi investimenti accompagnata da una visione globale. Non riesco a immaginare meglio per Piacenza che una sindaca donna come Katia Tarasconi, con la sua carica umana. Sono coinvolto da questa vicenda fin dall’inizio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enrico Letta: «Il centrosinistra è dove sta il Pd»

IlPiacenza è in caricamento