Essere Rivergaro: «Smaschereremo le tecniche smaliziate della vecchia politica»

La lista civica "Essere Rivergaro" si congratula con i Democratici per Rivergaro la vittoria: «I nostri avversari però non rappresentano più la maggioranza dell'elettorato e la nostra giovanissima associazione consegue un risultato storico, il 33%»

«Cari concittadini rivergaresi - afferma in una nota la lista “Essere Rivergaro” - con l’esito delle urne dello scorso 26 maggio la nostra associazione ha preso atto che la nostra comunità non è ancora pronta al cambiamento e, grazie anche alla frammentazione del voto, ha consentito la rielezione dei “Democratici per Rivergaro”, con cui ci congratuliamo. Tuttavia, per la prima volta nella recente storia di questo comune, i nostri avversari non rappresentano più la maggioranza dell’elettorato e la nostra giovanissima associazione consegue un risultato storico, mai raggiunto da nessuna coalizione politica: il 33%.  Ciò ci consente di portare sui banchi dell’opposizione tre consiglieri di minoranza, attenti e competenti (doti inusuali per chi ha amministrato il comune negli ultimi due decenni), che rappresenteranno il vostro vero controllo sull'operato del comune e permetteranno anche agli altri rivergaresi, in questi cinque anni, di comprendere il valore delle proposte di “Essere Rivergaro”».

«Abbiamo gestito – continua la nota della lista che ha sostenuto Silvana Maserati - una campagna elettorale all’insegna dell'assoluta trasparenza, senza mai promettere favoritismi personali e senza mai denigrare i nostri avversari, limitandoci a criticare le mancanze sull'operato di questi 25 anni di amministrazione. Per contro, abbiamo invece subito molti attacchi sulla sfera personale. Per prima cosa il ringraziamento ai 1346 concittadini che hanno creduto in noi e che hanno capito il nostro percorso è d’obbligo. In secondo luogo vogliamo rassicurarvi tutti: non ci fermeremo qui.
Sappiamo bene qual è la nostra forza, siamo un gruppo vero, unito e consapevole del fatto che le nostre idee e i nostri progetti sono destinati al successo. Per questo l'associazione “Essere Rivergaro” porterà avanti questa ventata di rinnovamento: ci stiamo già muovendo infatti in questa direzione con diverse iniziative che coinvolgeranno il paese in tutte le sue fasce di età.
Tutto sommato avremo a disposizione 5 anni per smascherare le tecniche smaliziate del vecchio modo di fare politica, quelle che portano voti, quelle che non risolvono i problemi ma intanto ti mantengono il posto. Gli argomenti che noi metteremo invece sul piatto saranno altri, e siamo certi che faremo ricredere molte di quelle persone che questa volta non hanno creduto in noi.
La nostra sarà un’opposizione corretta ma inflessibile, ci confronteremo con la maggioranza giorno per giorno e punto su punto, senza fare sconti. Informeremo puntualmente i concittadini di tutte le decisioni prese e faremo tutto quanto è in nostro potere affinché il Comune diventi finalmente un luogo aperto e trasparente. Ci auguriamo che il nuovo Sindaco mantenga le promesse e dia ai giovani lo spazio che meritano perché questa è l’unica strada percorribile per garantire a Rivergaro un cambiamento vero. Noi siamo qui, concreti e determinati a rappresentare tutti voi con 1346 certezze. Il futuro, comunque, è qui».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento