rotate-mobile
Nel finesettimana

Europa Verde e i Giovani Europeisti Verdi al Pride per i diritti di tutti

«Negare diritti in nome del buon costume, di visioni astratte e cristallizzate della famiglia e della società significa negare la dignità delle persone»

Sabato 27 maggio per la prima volta Piacenza sarà attraversata dal Pride. «Per la nostra città e la nostra provincia sarà una giornata storica: Europa Verde e i Giovani Europeisti Verdi ci saranno con convinzione e soprattutto con gioia. Con la gioia di chi marcia, scende in piazza, lotta non contro qualcuno ma per qualcuno. Sarà la giornata dell'orgoglio, l'orgoglio di essere sé stessə, l'orgoglio di poter esprimere sé stessə, persone Lgbt+, eterosessuali, uomini, donne, italiani, migranti, con disabilità, neurodiversə. L'orgoglio di essere persone e il desiderio di essere riconosciutə come tali prescindendo da una ipotetica normalità che non può esistere».

«Per questo - scrive Europa Verde - sfileremo per le vie di Piacenza, non per contrastare coloro che la pensano diversamente, magari negando dignità e diritti, ma per affermare diritti, per rivendicarli insieme a chi si vede negare il lavoro, l'accesso a servizi sociali e sanitari, chi incontra barriere culturali, relazionali, architettoniche, chi non può sposarsi o vedere riconosciuta la propria genitorialità. Sfileremo per affermare che dietro a ogni etichetta c'è una persona e che ogni persona viene prima di qualunque usanza, tradizione, sistema ideologico o filosofico, obiettivo politico».

«Negare diritti in nome del buon costume, di visioni astratte e cristallizzate della famiglia e della società significa negare la dignità delle persone nella loro quotidianità arrecando loro sofferenze inimmaginabili. Per questo ci saremo. Non per dar voce ad altrə, ma per tuttə, perché non ci sono i diritti delle persone Lgbt+, delle persone migranti, delle persone neurodiverse, delle persone con disabilità e via dicendo ma i diritti delle persone».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europa Verde e i Giovani Europeisti Verdi al Pride per i diritti di tutti

IlPiacenza è in caricamento