rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Politica

Ex ospedale militare, il centrodestra esulta: «Risultato straordinario»

Lega, Fd’I, Fi, Liberali e Misto: «Dopo vent’anni di attesa finalmente vedremo recuperare un’area strategica»

«Uno straordinario risultato, atteso da oltre 20 anni e che si concretizza grazie al prezioso e lungimirante lavoro svolto in uno strategico ed efficace gioco di squadra messo in campo, anche nei mesi più difficili della pandemia, dal nostro sindaco Patrizia Barbieri con il Governo, la Regione Emilia-Romagna e l'Asl, oltre che con l'Università di Parma». I capigruppo del centrodestra in consiglio comunale Francesco Rabboni (Forza Italia), Giancarlo Migli (Fratelli d’Italia), Carlo Segalini (Lega), Antonio Levoni (Liberali) e Mauro Saccardi (Gruppo Misto), accolgono con «massima soddisfazione e orgoglio» la notizia del via libera alla firma del protocollo per il recupero e la valorizzazione dell'ex ospedale militare di Viale Malta, destinato ad ospitare il Corso di Laurea magistrale in Chirurgia e Medicina in lingua inglese dell'ateneo parmense, che è stato inaugurato lo scorso settembre a Piacenza.

«Con questa operazione – continuano i rappresentanti del centrodestra – vedremo finalmente recuperata alla fruizione della città un'area strategica, a due passi dal centro storico, grazie a un importante intervento di riqualificazione senza consumo di suolo. E, allo stesso tempo, guardiamo con ancora più fiducia al futuro della nostra comunità e in particolare dei nostri giovani grazie all'insediamento in questi spazi del Corso di Laurea magistrale in Medicina e Chirurgia in inglese, un altro grande successo per la nostra città raggiunto in questi mesi e che ha già avuto avvio lo scorso settembre, portando a Piacenza decine di giovani studenti provenienti dall'Italia e dall'Estero». «Dopo l'approvazione della variante per il nuovo ospedale – aggiungono – l'avvio del Corso di Laurea dell'Università di Parma, conferma l'attenzione che, nella proficua collaborazione tra enti e istituzioni, si sta ponendo sulla formazione, sulla sanità, sulla ricerca e sull'internazionalizzazione del nostro territorio». «Plaudendo al prezioso lavoro di squadra che è la strada migliore per fare il bene del nostro territorio – concludono – rivolgiamo un sentito e sincero ringraziamento per come il Sindaco Patrizia Barbieri abbia saputo in questi anni, resi terribilmente difficili dalla pandemia, continuare a lavorare, in maniera anche più determinata, per tutelare la nostra comunità e progettare la sua ripartenza e il suo sviluppo futuro».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex ospedale militare, il centrodestra esulta: «Risultato straordinario»

IlPiacenza è in caricamento