Facebook censura anche la pagina piacentina di Casapound

Oscurati anche i profili di una decina di militanti. Il responsabile provinciale Pavesi: «Decisione paradossale»

La censura attuata da Facebook e Instagram ad alcune centinaia di pagine e profili legati al mondo dell’estrema destra italiana non ha risparmiato nemmeno le pagine della sezione piacentina di CasaPound Italia. «Anche le pagine di CasaPound Piacenza su Facebook e Instagram, oltre a decine di profili personali, sono state disabilitate a causa della politica attuata dal colosso del web - attacca il responsabile provinciale Pietro Pavesi - con l'accusa di pubblicare contenuti incitanti all'odio e alla violenza». «È paradossale che una società privata possa decidere in Italia chi deve avere diritto di parola ed opinione. I contenuti pubblicati - spiega - si riferivano esclusivamente alle nostre attività, tra cui collette alimentari, e a comunicati in merito a vicende politiche e di cronaca. Nemmeno la pagina della nostra sede è stata risparmiata, nonostante in essa si postassero foto delle feste e comunicazioni inerenti agli orari di apertura». «Come CasaPound, a livello nazionale ci stiamo muovendo per vie legali affinché possa essere ripristinato il nostro diritto di parola, dal momento che siamo un movimento legalmente riconosciuto e che non ha mai subito, giustamente, limitazioni in termini giuridici. La nostra attività sul territorio non si ferma - conclude Pavesi - e continueremo a sfruttare i canali social, anche in questo periodo di censura».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento