Politica

Fanghi contaminati, Tagliaferri: «Fare chiarezza e tutelare gli agricoltori»

A chiederlo, in un’interrogazione, è il consigliere Giancarlo Tagliaferri (Fd'I) 

Giancarlo Tagliaferri

Fare chiarezza sulle conseguenze di un’inchiesta giudiziaria in fatto di smaltimento rifiuti. A chiederlo, in un’interrogazione, è il consigliere Giancarlo Tagliaferri (Fdi) che, ricorda come “in un articolo pubblicato mercoledì dal Corriere della Sera vengono raccolte alcune delle intercettazioni telefoniche di un’azienda di Brescia finita nell’occhio del ciclone per lo spandimento di fanghi e gessi fuori norma nelle campagne di Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte e Veneto”.

Da qui l’atto ispettivo per chiedere alla Giunta “di tutelare l’intero settore agricolo, completamente ignaro del pericolo causato dallo spandimento dei liquami, e se intenda chiarire quali effetti possa avere sulla salute pubblica l’omesso trattamento di igienizzazione e lo spandimento su terreni agricoli, considerato che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha evidenziato come il Covid possa sopravvivere fino a 96 ore nei fluidi corporei e la provincia di Piacenza è stata colpita con duramente”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanghi contaminati, Tagliaferri: «Fare chiarezza e tutelare gli agricoltori»

IlPiacenza è in caricamento