rotate-mobile
La segnalazione

Fdi: «La fideiussione per il parcheggio interrato è insufficiente»

Soresi, Zanardi e Domeneghetti: «Polizza da 786mila euro non aggiornata all’aumenti dei costi di realizzazione del parcheggio, che sono lievitati. Doveva essere raddoppiata prima della firma dell’addendum»

Fratelli d’Italia vuole vederci ulteriormente chiaro nella questione legata alla fideiussione falsa a copertura dei canoni di concessione dei parcheggi a pagamento. I consiglieri Sara Soresi, Gloria Zanardi e Nicola Domeneghetti mettono ora nel mirino un’altra polizza fideiussoria, quella che garantisce la copertura degli “eventuali danni” causati dalla realizzazione del parcheggio interrato da parte della società Gps-Piacenza Parcheggi.

«Questa è insufficiente e inadeguata - rilevano - perché non copre il 10% dell’opera complessiva, come richiesto dal contratto». I consiglieri hanno evidenziato, nel corso di una conferenza stampa, che la fideiussione di Unipol del 2012 ha un valore di 786mila euro. All’epoca, però, l’opera complessiva del parcheggio interrato era valutata 7,8 milioni di euro, cifra lievitata nel tempo a 14,7 milioni di euro. Quindi per Soresi, Domeneghetti e Zanardi questa fideiussione dovrebbe praticamente essere il doppio di quella sottoscritta nel 2012. «La garanzia copre metà del dovuto», hanno evidenziato i consiglieri.

«Perché l’Amministrazione - chiede la capogruppo Sara Soresi - continua a mantenere questo atteggiamento nei confronti della società? Perché non tutela l’ente comunale attivando le procedure necessarie?» Gloria Zanardi ha parlato di «grande superficialità nella gestione della pratica. L’addendum doveva colmare le lacune del contratto sottoscritto nel 2012, ma mancano alcuni aspetti. Non sono ad esempio previste penali per i ritardi dell’opera». «Il Comune è garantito soltanto a metà nella costruzione dei parcheggi interrati, la fideiussione andava corretta prima della sottoscrizione dell’addendum», ha puntualizzato Nicola Domeneghetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fdi: «La fideiussione per il parcheggio interrato è insufficiente»

IlPiacenza è in caricamento