Festa Tricolore, Foti (Fdi): «Da Pecorara la sfida per la guida del Paese»

Tommaso Foti commenta la partecipatissima edizione 2019 della Festa Tricolore: «Aperta la stagione politica piacentina post-consultazioni al Quirinale, dalla quale abbiamo lanciato la nostra sfida al nascente governo giallo-rosso»

Un momento del dibattito a Pecorara

«Un successo senza precedenti». Non ha dubbi Tommaso Foti, parlamentare e leader piacentino di Fratelli d’Italia, nel commentare la partecipatissima edizione 2019 della Festa Tricolore di Pecorara. «Voglio rivolgere il mio più sentito ringraziamento ai numerossimi volontari, agli amministratori di Fratelli d’Italia ed ai nostri militanti e sostenitori accorsi in massa, rendendo possibile una manifestazione straordinaria tanto nei numeri così come nella qualità». 

«La kermesse di Pecorara ha di fatto aperto la stagione politica piacentina post-consultazioni al Quirinale, dalla quale abbiamo lanciato la nostra sfida al nascente governo giallo-rosso». Dense e partecipate sono state le tavole rotonde, coordinate dal portavoce provinciale Filippo Bertolini, nelle quali sono intervenuti diversi esponenti nazionali del movimento politico di Giorgia Meloni. Ha suonato la carica il responsabile nazionale dell’organizzazione del partito, il deputato Giovanni Donzelli: «Tutti pronti a scendere in piazza Montecitorio se e quando il Governo dei perdenti chiederà la fiducia». «Fratelli d’Italia si appresta ad una stagione di fermento e mobilitazione, forte di un consenso in costante crescita e di una classe dirigente sempre più numerosa e preparata» ha rimarcato il parlamentare Marco Osnato. 

Non poteva mancare un momento di riflessione e dibattito dedicato alle imminenti elezioni elezioni regionali. La tavola rotonda ha visto quali protagonisti i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Giancarlo Tagliaferri e Fabio Callori, Matteo Rancan della Lega, la deputata Ylenja Lucaselli ed il coordinatore regionale di FdI Michele Barcaiuolo. Il messaggio lanciato all’unisono dai partecipanti al presidente Bonaccini è stato inequivocabile: «Si presenta la storica opportunità di cambiare colore alla rossa Emilia-Romagna e di darle una amministrazione guidata dal centrodestra che, nelle altre numerosissime regioni d’Italia che guida, ha sempre dato prova di un governo di qualità». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si è volato alto, parlando anche delle sfide internazionali alle quali è chiamata l’Italia: «Solo una nazione libera e sovrana può vincere le sfide della modernità, tanto in Europa così come nella competizione economica globale» ha spiegato Carlo Fidanza, Capodelegazione al parlamento europeo di Fratelli d’Italia. Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Alta Valtidone Franco Albertini, esponente di lunga data della destra piacentina, nonché cuore dell’organizzazione dell’evento: «Sono fiero che Pecorara abbia ospitato una manifestazione di qualità decisamente riuscita. Un grazie sincero a chi la ha resa possibile». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento