rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Politica

Fi: «Per noi Barbieri merita la riconferma e il sostegno dei piacentini»

Forza Italia: «Stiamo lavorando al programma»

«Da mesi il nostro partito è al lavoro per formare una lista di persone nuove e di qualità da portare alle elezioni amministrative di Piacenza a supporto della coalizione di centrodestra e del sindaco Patrizia Barbieri». Forza Italia, coordinata da Gabriele Girometta, si prepara all’importante appuntamento elettorale del prossimo giugno.

«A nostro giudizio, Barbieri merita la più ampia riconferma e il sostegno di tutta la città e dei suoi abitanti. Indubbie sono state le capacità sue e della Giunta, ma bisogna anche contestualizzare bene le difficoltà che ci ha portato la pandemia con due ondate molto pesanti e, terminate quelle, ora ci si confronta con una guerra molto vicino a casa che rischia di trascinare in una crisi economica tutta l’Europa intera. Ora, nell’ avvicinarsi delle elezioni, assistiamo al solito balletto di critiche da parte di chi è avversario dell’Amministrazione uscente, e ci sta perché è il naturale gioco delle parti».

«Però alzi la mano chi non ha vissuto a livello personale o lavorativo difficoltà o disagi nella vita quotidiana, perché col Covid si fermavano le attività e mancava il personale nelle aziende e non si andava avanti con il lavoro programmato? E pensate che per chi gestisce la cosa pubblica non abbia incontrato le stesse difficoltà e magari avrebbe voluto anche fare di più ma di fatto ne è stato impossibilitato?».

«Forza Italia sta elaborando un suo programma da presentare al Sindaco e alla coalizione, con i temi che tanto sono cari a tutti, vedi ambiente, sanità, sicurezza, viabilità, sviluppo tecnologico e implementazione dei trasporti pubblici, attenzione ai bisogni di anziani e disabili e delle opportunità di lavoro per i giovani. Su queste tematiche stiamo lavorando per il bene di Piacenza, com’è nello spirito dei nostri iscritti e simpatizzanti, ma abbiamo anche bisogno del sostegno di tutti i civici e i moderati che si riconoscono nei valori di centro e liberali che ci contraddistinguono chi ha a cuore davvero il bene della città è sempre il benvenuto nel nostro partito e se lo ritiene si può pure candidare sotto la nostra bandiera che da sempre significa meno tasse e una cosa pubblica vicina al cittadino contribuente. L’esperienza del consigliere uscente Andrea Pugni, unita all’entusiasmo e alla competenza dei nuovi candidati, sarà un valore aggiunto per Patrizia Barbieri, ne siamo sicuri. Stiamo iniziando una campagna social per comunicare le nostre idee: sempre sui social trovate il modo per contattarci e per darci i vostri suggerimenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fi: «Per noi Barbieri merita la riconferma e il sostegno dei piacentini»

IlPiacenza è in caricamento