Fiere, una commissione controllerà la qualità dei prodotti sulle bancarelle

Il consiglio approva la disciplina delle fiere sulle aree pubbliche. L’assessore al commercio Tarasconi: «Su Sant’Antonino e i mercatini di Natale più qualità nei prodotti esposti e sanzioni per chi viola le norme». Comprese nel regolamento anche le fiere non organizzate dal Comune

In consiglio, durante la seduta del 2 febbraio, si è riparlato della sostituzione dell’ex assessore all’ambiente Luigi Rabuffi. La minoranza – negli interventi di Foti e Tassi – ha rimarcato le difficoltà della maggioranza a rimanere compatta e sottolineato le divisioni all’interno dell’Amministrazione tra il Partito Democratico e le altre componenti che nel 2012 si presentarono al voto in coalizione. «Vi state sfilacciando ulteriormente – ha detto Massimo Polledri (Lega Nord) -, c’è pure un vicesindaco a tempo parziale, segue diversi assessorati, fa il professore universitario». «Rabuffi è stato eletto in “Sinistra per Piacenza” - ha difeso i capovolgimenti politici interni Guglielmo Zucconi (Misto) -  non in Rifondazione. La maggiore parte dei voti della lista derivava da Sel, che ancora appoggia questa Amministrazione. Inoltre Pallavicini parla per Rifondazione senza essere iscritto. Anche i componenti della minoranza hanno cambiato partiti più volte: ognuno fa le riflessioni politiche che vuole». «Non è vero che è stato Sel il più votato – ha lamentato Foti -, visto che Rabuffi e Pallavicini sono stati i due più votati».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’assessore al commercio Katia Tarasconi ha invece  illustrato la disciplina delle fiere su aree pubbliche che entrerà nel regolamento comunale. «Non ha senso che alcune fiere siano disposte per conto del Comune – ha rilevato Tarasconi – visto che non raggiungono una presenza di bancarelle che giustifichi il lavoro degli uffici. Sto parlando di fiere come quelle di San Giuseppe, San Lazzaro, Santa Rita e quella di Carnevale. Non sono abolite, è che non rientrano nel nostro regolamento. Nel momento in cui soggetti come le parrocchie intendono realizzare fiere del genere, li possiamo accompagnare senza farci carico dell’organizzazione. Sant’Antonino invece merita una disposizione specifica e attenzione da parte nostra. Ora ci sono nuove sanzioni per chi non rispetta il Facsal e i suoi giardini. C’è una commissione di tre componenti che verifica i prodotti delle bancarelle, cercando di alzare di livello la tipologia di merce: purtroppo siamo riusciti in passato in questo. Ci sono dei banchi che spesso presentano prodotti non adatti magari al Natale e vengono esposti durante le feste natalizie. D’ora in poi chi espone al mercoledì e al sabato non può esserci anche a Natale, e la commissione – da tre funzionari interni all’ente -  controllerà che i banchi non presentino prodotti troppo simili. Il regolamento va a toccare solo le fiere istituite dall’ente: il Mercato Europeo ad esempio non è di competenza nostra: non siamo noi deputati a gestire la manifestazione e controllare i banchi e la planimetria. Noi gestiamo solamente Sant’Antonino e i mercatini di Natale per ora». Tommaso Foti ha chiesto di applicare il regolamento anche alle fiere non di competenza dell’ente comunale. Al termine della discussione, è stata accolta la modifica del consigliere di Fratelli d’Italia. Il regolamento è stato approvato quasi all’unanimità: unico contrario il consigliere del Pdl Marco Tassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento