Fiorenzuola, 8mila euro ai virtuosi della raccolta differenziata

Bonus raccolta differenziata: il Comune di Fiorenzuola ha restituito a cittadini e aziende virtuose quasi 8mila euro. «Avevamo assunto degli impegni nei confronti dei cittadini - osserva il sindaco di Fiorenzuola Giovanni Compiani - che siamo riusciti a rispettare»

Nel corso del 2011 il Comune di Fiorenzuola ha restituito ai cittadini e alle aziende più virtuose in tema di raccolta differenziata, 7.890,19 euro. Sono stati 240 i nuclei famigliari e le 44 aziende ad avere maturato il diritto a riscuotere il bonus dedicato a chi, nell’anno 2010, ha conferito i rifiuti direttamente alla stazione ecologica comunale, con una media di quasi 28 euro per ogni avente diritto. Alle famiglie aventi diritto il Comune di Fiorenzuola ha restituito con il meccanismo dei bonus da un minimo di 10 euro fino a un massimo di 67 euro. Mentre alle aziende si è andati da un minino di 11 euro a un massimo di 854 euro.

“Avevamo assunto degli impegni nei confronti dei cittadini - osserva il sindaco di Fiorenzuola Giovanni Compiani – che siamo riusciti a rispettare. La raccolta differenziata rappresenta, numeri alla mano, una consolidata abitudine per la grande maggioranza dei cittadini di Fiorenzuola. Nel 2012, a causa dei continui tagli a cui siamo sottoposti, dovremo in qualche modo rivedere il meccanismo dei bonus per chi conferisce i rifiuti alla stazione ecologica, ma cercheremo comunque di mantenere alcuni piccoli, ma significativi, incentivi, poiché consideriamo la raccolta differenziata dei rifiuti un grande investimento nei confronti delle giovani generazioni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sara Felloni, assessore all’Ambiente, illustra le novità per i bonus relativi all’anno 2011: “Continueremo a premiare i cittadini virtuosi in tema di raccolta dei rifiuti, ma la riduzione delle risorse ci ha costretto a rivedere alcuni aspetti: i bonus accumulati per chi conferisce i rifiuti alla stazione ecologica verranno azzerati alla fine di ogni anno e la restituzione dei bonus maturati sarà riservata esclusivamente ai nuclei famigliari, mentre saremo costretti a escludere le aziende”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento