menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Erika Opizzi

Erika Opizzi

Fondovalle in Alta Valnure, Opizzi: «Ennesima promessa disattesa»

L’esponente di Fratelli d’Italia critica il mancato impegno dell'onorevole Paola De Micheli: «Ha fatto una promessa in campagna elettorale solo per illudere i cittadini della montagna. Dovrebbe fare qualcosa per il territorio, alle prese con strade martoriate»

«Prendo atto dalla stampa – commenta Erika Opizzi, esponente di Fratelli d’Italia - del fallimento dell'ennesima proposta da campagna elettorale dell'On. De Micheli. In occasione delle elezioni europee 2014 aveva promesso che si sarebbe impegnata al fine di far realizzare il progetto della strada di Fondovalle e di trovare i milioni di Euro necessari alla realizzazione dello stesso. L'On. De Micheli, immancabile alle inaugurazioni e agli eventi che si svolgono nel Comune di Ferriere, ha fatto l'ennesima promessa sapendo che il progetto non avrebbe mai preso corpo. Non per sminuire l'impegno dell'Onorevole, però forse i cittadini della montagna non hanno bisogno di essere illusi per una manciata di voti». Opizzi è consigliere comunale a Piacenza, luogo di residenza, ma è originaria proprio del capoluogo dell'Alta Valnure, dove il padre Giancarlo è consigliere comunale di minoranza.

«Considerato però che l'onorevole è sempre presente a Ferriere e la tiene in grande considerazione, Ritengo di poterle rivolgere un appello: oltre che alle feste e alle inaugurazioni, invito l'onorevole a visitare le frazioni percorrendo le strade martoriate dalle frane, ammalorate dall'alluvione dell'anno scorso. Lei che essendo anche sottosegretario potrebbe fare molto non solo per Ferriere ma per tutto il territorio montano. Come Anci – aggiunge Opizzi, che è tra i rappresentanti piacentini - abbiamo ottenuto l'allentamento del patto di stabilità per i Comuni che devono affrontare investimenti per interventi di prevenzione al dissesto idrogeologico del territorio. Sicuramente l'onorevole nel suo ruolo di sottosegretario può fare molto di più per la nostra montagna considerato che la ama al punto da essere sempre presente agli eventi mondani».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento