menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Attilio Fontana

Attilio Fontana

Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

Il governatore della Lombardia: «La nostra Regione additata come il problema? Il virus circolava già da tempo in alcuni territori, come la provincia di Piacenza»

Il dato degli zero decessi per coronavirus registrato ieri in Lombardia «va preso con le pinze, purtroppo domenica la comunicazione dei dati non è stata sempre precisa e perfetta, a volte ci sono ritardi». Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ospite questa mattina di Rtl 102.5, commentando le cifre sull’andamento dell’epidemia in regione. «La cosa che rasserena è il numero dei nuovi contagi - ha spiegato - il dato sugli zero decessi è assolutamente ufficiale, è una cosa positiva ma non illudiamoci che sia finita. Non voglio dare troppo entusiasmo, già la gente lo ha manifestato, in questi ultimi giorni si sono viste le movide e gli assembramenti. Non vorrei che questi dati creassero eccessivo entusiasmo». E ha aggiunto: «La Lombardia additata come il problema? Credo che purtroppo questa sia stata una comunicazione distorta che si è voluta dare. È sbagliato parlare della Lombardia come problema, bisogna parlare di alcune zone della Lombardia, perché ci sono delle province che fortunatamente hanno affrontato il problema del coronavirus come in gran parte del resto del Paese. Evidentemente non è una questione di Lombardia, ma di territori dove il virus stava girando probabilmente da mesi senza che nessuno se ne fosse accorto. È talmente vero che la provincia che ha avuto i numeri più negativi è quella di Piacenza, che non c’entra niente con la Lombardia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento