menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Minari, Zilli, Girometta,Traversone e Bersani

Minari, Zilli, Girometta,Traversone e Bersani

Forza Italia, i candidati per le Regionali si presentano

Il commissario provinciale di Forza Italia Gabriele Girometta: «Tutti loro hanno già dimostrato di saper ascoltare il proprio territorio»

«Forza Italia per queste importanti elezioni regionali ha candidato gente nuova ma conosciuta nei propri ambiti territoriali ed è riuscita ancora una volta ad identificare l'intero territorio di città e provincia, dalla montagna alla pianura, in rappresentanza delle varie categorie e dei vari ambiti sociali ed economici che caratterizzano l'intero territorio piacentino, con un mix di giovani di già comprovata esperienza amministrativa con l'aggiunta della componente civica». Così Gabriele Girometta, commissario provinciale di Forza Italia, presenta la squadra di azzurri che si presenterà alle elezioni regionali del 26 gennaio a sostegno della candidata Lucia Borgonzoni.

I CANDIDATI

Leonardo Bersani, imprenditore piacentino che si occupa dell'azienda agricola storica di famiglia a San Polo di produzione di bovini da latte e vicepresidente del Consorzio Agri Piacenza Latte che conta circa 150 produttori di latte dislocate in Emilia Romagna ma anche nelle regioni vicine e che rappresenta la figura civica dei candidati, ha condiviso con Girometta la sfida di tornare alla prima Forza Italia del 1994 ovvero «quando la gente stanca di un certo modo di fare politica è scesa in campo per spirito di servizio ascoltando i problemi reali della gente».

Marcello Minari, 41 anni, intermediario assicurativo di Fiorenzuola d'Arda con un passato nella piccola impresa, assessore dal 2016 nel comune capoluogo della Val d'Arda con delega a bilancio, sviluppo economico e personale e «capace di conoscere e portare avanti le esigenze di Fiorenzuola e della Val d'Arda, ma non solo, su vari temi tra cui quello della sanità, che con l'amministrazione Bonaccini non ha avuto la necessaria risposta ai lunghi tempi di attesa per le prestazioni sanitarie che spesso costringono i cittadini a rivolgersi alla sanità lombarda».

Simona Traversone, 47 anni, impiegata presso studio commercialista, già vicesindaco di Caminata dal 2014 al 2018 e successivamente assessore nel neonato comune Alta Val Tidone (fusione dei comuni Caminata, Pecorara e Nibbiano) con delega a turismo, promozione territoriale, politiche del volontariato e agricole, rapporti con le frazioni e le associazioni e «che rappresenterà i problemi e le aspettative della collina e della montagna dimenticate dal governatore Bonaccini».

Maria Rosa Zilli, 55 anni di Cortemaggiore, da oltre vent'anni avvocato civilista e penalista con studio proprio a Piacenza, dal 2016 ricopre la carica di assessore all'Ambiente e soprattutto ai Diritti del cittadino presso il comune di Cortemaggiore (in difesa dei diritti del residente che si sente bistrattato dalla pubblica amministrazione) e collabora fattivamente con realtà di volontariato locali e con la parrocchia di Chiavenna Landi. Da febbraio 2019 è stata eletta consigliera provinciale con varie deleghe: turismo e marketing territoriale, rapporti con Destinazione Turistica Emilia, rapporti istituzionali per la valorizzazione del fiume Po.

«Tutti loro hanno già dimostrato di saper ascoltare il proprio territorio e lo mostreranno ancora una volta in questa tornata elettorale: una campagna che faranno in mezzo alla gente per ascoltare tutte le istanze che gli verranno riportate. Consapevoli che l'equazione “chi più spende è più bravo” non è necessariamente vera, riteniamo che in queste elezioni il valore aggiunto e la vera risorsa dei nostri candidati sarà quella umana», conclude il commissario e sindaco di Cortemaggiore Gabriele Girometta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lavoro domestico, 500 domande per sanatoria da Cgil e Cisl: «Stallo di mesi per iter rigido, a rimetterci sono le più fragili»

Attualità

La partenza del Giro entusiasma piazza Cavalli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento