Forza Nuova: «Da tempo segnaliamo il grave degrado dell’ex mercato ortofrutticolo»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

«È rimasta lettera morta - interviene Maurizio Callegari della segreteria di Forza Nuova Piacenza - la comunicazione dell'8 gennaio 2020, inviata al Sindaco di Piacenza, al Prefetto di Piacenza e all’Ausl, sull’ex mercato ortofrutticolo abbandonato. In altri tempi gli organi istituzionali si degnavano di una risposta. Forse non è più di moda. Come non è più di moda usare canali istituzionali per far conoscere le nostre idee. E' tempo di tornare in strada e nelle piazze a far sentire la nostra voce. Riguardo all'altro problema da Noi evidenziato relativo alla riapertura dell'Ospedale Militare, da noi sollecitato dal 16 marzo, vista la situazione di continuo peggioramento dell'emergenza Coronavirus, è nostra intenzione sollecitare l'opinione pubblica anche con un quesito referendario». Nella lettera di gennaio Forza Nuova aveva fatto notare alle autorità che «la situazione di grave degrado dell'ex Mercato Ortofrutticolo non è mutata, anzi potremmo dire peggiorata. Abbiamo assistito a varie prese di posizione degli assessori di turno (Cisini - Garetti) promettere di abbattere gli edifici, bonificare l'area da rifiuti e roditori, ma nulla è stato fatto. Chiediamo quindi alla signora sindaca di attivare ogni e più utile iniziativa per, quantomeno, eliminare i pericoli per la salute dei cittadini che l'ex Mercato Ortofrutticolo rappresenta. Vi sono infatti le coperture in eternit che si sgretolano liberando pericolose fibre d'amianto, l'area è coperta di rifiuti, tra i quali albergano colonie di ratti con grave rischio di epidemie».

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento