Forza Nuova: «In via Gadolini subito una pista ciclabile»

L'intervento di Maurizio Callegari (Forza Nuova)

«L'avevamo scritto mesi fa – fa sapere il segretario cittadino di Forza Nuova Maurizio Callegari - che in via Gadolini serve un ciclabile, se possibile bidirezionale. Quello di multare una signora perché percorreva un tratto di marciapiede in bicicletta con la prudenza della sua età lo riteniamo eccessivo e crea un precedente di non poco conto. A fronte di un esposto presentato dai cittadini residenti che si vedevano passare le bici davanti alle abitazioni  la Polizia Municipale ha effettuato controlli. Forza Nuova ritiene necessario da subito che l'Amministrazione Comunale metta in cantiere la realizzazione di una pista ciclabile in Via Gadolini liberando la Via dalle auto che possono trovare il loro naturale posto nel parcheggio antistante il supermercato Esselunga .L'arteria stradale in questione è un naturale sbocco, nelle Vie Veneto e Pietro Cella, per i velocipedi che si trovano bloccati nell'intenso traffico di Via Manfredi e faciliterebbe i genitori che vogliono portare i figli a scuola (Vittorino da Feltre) in bicicletta. Detto questo invitiamo il comandante della Polizia Municipale di Piacenza ad impegnare i propri uomini anche nella lotta alla prostituzione da strada, che pare interessare poco alle autorità preposte alla sicurezza dei Piacentini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento