Foti chiede alla Regione di realizzare la quarta corsia sull'A1 tra Modena nord e Piacenza sud

Il consigliere chiede di intervenire anche sul tratto dell’autostrada A1 compreso tra Piacenza sud e lo svincolo in direzione dell’A15 (Parma-La Spezia) «che registra un carico di traffico quotidiano oramai al limite della sopportabilità»

È Tommaso Foti (Fdi-An) a chiedere, in un’interrogazione rivolta alla Giunta, chiarimenti sull’iter di realizzazione della quarta corsia nel tratto autostradale Modena nord-Piacenza sud (A1 Milano-Napoli), opera, come disposto dall’articolo 15 della Convenzione di concessione di Autostrade per l’Italia, indicata come prioritaria, assieme alla quarta corsia tra la diramazione per Ravenna e Bologna San Lazzaro (A14 Bologna-Taranto) e alla terza corsia tra Bologna e Ferrara (A13 Bologna-Padova). La Convenzione, spiega il consigliere, “prevede all’articolo 15 che il concedente, una volta approvato il progetto preliminare, possa richiedere alla concessionaria di sviluppare la progettazione definitiva e lo studio di impatto ambientale e, una volta che le opere avranno completato l’iter autorizzativo (Via e Conferenza di servizi), possa quindi richiedere l’inserimento dell’opera stessa tra gli impegni di investimento”. Oltre alla Modena nord-Piacenza sud, Foti chiede anche l’impegno della Giunta per intervenire sul tratto dell’autostrada A1 collegato, compreso tra Piacenza sud e lo svincolo in direzione dell’A15 (Parma-La Spezia), “che registra un carico di traffico quotidiano oramai al limite della sopportabilità, attestato anche dall’elevato numero di incidenti stradali che si registrano, con ripetute e oramai quotidiane situazioni di gravissimo disagio per gli utenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento