Foti e Opizzi (Fd'I): «Iren appalta al ribasso, ma tariffa rifiuti sempre alta»

In un'interrogazione rivolta al sindaco Dosi, i consiglieri comunali di Fratelli d'Italia evidenziano che "per la gestione del servizio di raccolta e trasporto rifiuti nel biennio 2016-2017, Iren ha bandito una gara europea che, per la prima volta, aggrega le tre province di Piacenza, Parma e Modena, suddivise in 5 lotti (uno a Piacenza, due a Parma e due a Reggio) per un importo pari a 48 milioni di euro"

In un'interrogazione rivolta al sindaco Dosi, i consiglieri comunali di Fratelli d'Italia  evidenziano che "per la gestione del servizio di raccolta e trasporto rifiuti nel biennio 2016-2017, Iren ha bandito una gara europea che, per la prima volta, aggrega le tre province di Piacenza, Parma e Modena, suddivise in 5 lotti (uno a Piacenza, due a Parma e due a Reggio) per un importo pari a 48 milioni di euro."
Per Foti e Opizzi "secondo numerosi operatori del settore, i margini offerti, rispetto al precedente appalto, si sarebbero ridotti anche del 10%, pur risultando difficile un puntuale confronto, atteso che in alcuni casi si tratta di servizi non omogenei" ed inoltre "la contrazione dei costi, in modo significativo, potrebbe ripercuotersi negativamente sulla qualità del servizio e sul trattamento retributivo dei lavoratori".
Dopo avere sottolineato che " il valore economico dell'offerta ha un peso oltremodo significativo alfine dell'aggiudicazione dell'appalto e che non paiono attentamente valutati  i costi sociali derivanti dall'avere tagliato fuori dal servizio la quasi totalità delle imprese locali" i consiglieri di Fratelli d'Italia chiedono al sindaco Dosi "se e quali iniziative intendano assumere affinché, in primo luogo, il servizio che verrà reso dopo la predetta gara non sia qualitativamente inferiore all'attuale e se intenda chiedere, una volta aggiudicata la gara e quindi noto il risparmio che Iren realizzerà rispetto ai costi attuali, di volere applicare una significativa e proporzionale riduzione delle tariffe oggi praticate."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento