Foti (Fd'I): "Piacentini rinchiusi in casa: è questa la libertà sindacale?"

Il commento alla manifestazione del consigliere regionale Tommaso Foti (Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale)

"Il diritto di manifestare e di protestare non ha maggiore valore di altri diritti, tra i quali quello di potere lavorare (di fatto precluso per il pomeriggio di sabato ai commercianti del centro storico) e di potere liberamente camminare per le vie del centro, anch'esso precluso - nello stesso giorno - a piacentini e non. Le misure adottate dalle competenti autorità per prevenire danni a persone e/o cose, così come l'imponente servizio d'ordine messo in campo dai responsabili dell'ordine pubblico, attestano che la manifestazione dell'USB e' stata caricata di toni e di aspettative che nulla hanno a che fare con le libertà sindacali, richiamando in servizio parole d'ordine, slogan, coreografie che ci rimandano agli anni di piombo. E' veramente riprovevole che, proprio chi almeno a parole dice di battersi contro ogni sfruttamento, sfrutti l'occasione tragica e dolorosa della morte di una persona per mettere alle corde un'intera città, costringendo altre persone ad abbassare le vetrine del negozio e/o a dovere stare rinchiuse in casa, non prima di avere messo al sicuro il proprio mezzo di trasporto: auto, moto o bicicletta.  Il tutto con costi a carico dello Stato, cioè dei piacentini tutti, oltremodo elevati. Se questa e' la libertà e la democrazia di cui sono portatrici alcune tristemente note sigle sindacali, non rimane che augurarsi che chi le organizza e le dirige sia presto chiamato a rispondere di comportamenti ed azioni censurabili sotto più profili.", così Tommaso Foti, coordinatore regionale di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale commenta la manifestazione in corso, organizzata dall'USB. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento