Foti: "La Regione indichi le priorità sulla soppressione dei passaggi a livello"

"Partire dalle linee verso Alessandria e Cremona e i comuni di Rottofreno, Castelvetro, Villanova sull'Arda"

Tommaso Foti (Fdi-An) ha rivolto una interrogazione alla Giunta per sapere quale siano “i passaggi a livello nella provincia di Piacenza per i quali è prevista l'eliminazione e se la Regione intenda indicare la priorità di soppressione per quelli ubicati nei territori urbanizzati, a partire da quello di Villanova sull'Arda, ove nei giorni scorsi si è verificato un grave incidente”. 

Per Foti “l'eliminazione dei passaggi a livello è una responsabilità condivisa dai gestori della rete stradale e di quella ferroviaria; tuttavia essa può avere luogo gradualmente per il fatto che le risorse economiche necessarie sono ingenti, specie se il passaggio a livello e' a ridosso di un'area fortemente urbanizzata. In provincia di Piacenza- secondo il consigliere- risultano essere ancora numerosi i passaggi a livello, pubblici e privati, che devono essere eliminati, principalmente concentrati sulle linee Piacenza-Alessandria e Piacenza - Cremona, che interessano anche comuni fortemente urbanizzati (Rottofreno, Castelvetro Piacentino, Villanova sull'Arda)”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento