menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foti: "Urgono interventi a tutela di autisti e viaggiatori degli autobus"

Interrogazione alla Giunta del consigliere, che vuole sapere quanti casi di aggressione verbale o fisica siano stati denunciati nel biennio 2014-2015

“Vere e proprie aggressioni, con minacce e insulti, nei confronti del personale viaggiante nei mezzi di trasporto pubblico, ma anche dei passeggeri”. Accade, con “sempre maggiore frequenza”, in Emilia-Romagna secondo la denuncia del consigliere Tommaso Foti (Fdi-An), che ha presentato una interrogazione alla Giunta, segnalando che anche il Tg3, edizione regionale, si sarebbe occupato, lo scorso 21 febbraio, del “clima di insicurezza e paura che si vive a bordo dei mezzi, con particolare riguardo a quelli dell’azienda Seta di Piacenza”.  

Foti sollecita quindi l'esecutivo regionale a intervenire, in collaborazione con le aziende affidatarie del Tpl, per tutelare personale e passeggeri di fronte a “comportamenti improntanti all’inciviltà e all'arroganza” e vuole sapere quanti casi di aggressione verbale o fisica siano stati denunciati nel biennio 2014-2015, se siano stati decisi investimenti per garantire la sicurezza sui mezzi pubblici e quale ne sia l’entità.

(Tutti gli atti consiliari – dalle interrogazioni alle risoluzioni, ai progetti di legge – sono disponibili on line sul sito dell’Assemblea legislativa al link: https://www.assemblea.emr.it/attivita-legislativa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento