Foti: «Vaccino obbligatorio per tutti gli extracomunitari»

«Quali iniziative la Giunta regionale intenda assumere affinché tutti i cittadini extracomunitari presenti in Emilia-Romagna vengano sottoposti a vaccinazione obbligatoria, al pari di tutti i cittadini italiani?»

“Quali iniziative la Giunta regionale intenda assumere affinché tutti i cittadini extracomunitari presenti in Emilia-Romagna vengano sottoposti a vaccinazione obbligatoria, al pari di tutti i cittadini italiani?”. A chiederlo, in un’interrogazione alla Giunta, è Tommaso Foti (Fdi-An). I casi di meningite in Italia, evidenzia il consigliere, “a partire dal 2015 hanno subito un’impennata”. Il flusso migratorio, prosegue, “è la causa principale del riproporsi in Europa di malattie che sembravano debellate, molte delle quali si possono prevenire attraverso la vaccinazione”. L’Europa e in particolare l’Italia, specifica il capogruppo Fdi-An, “subiscono passivamente l’immigrazione massiva, mentre le politiche di accoglienza non appaiono all’altezza della gestione di un fenomeno che continua a essere incontrollato”.  La linea adottata dal governo Renzi, conclude sullo stesso tema Foti, “è volta a un’accoglienza indiscriminata a prescindere, in nome di una malintesa emergenza umanitaria che potrebbe però trasformarsi anche in emergenza sanitaria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento