Frane, in arrivo fondi dalla Regione: 3 interventi per 1 milione di euro

Lievitano i 5 milioni di euro di spesa previsti per questo inverno per mettere a posto le strade piacentine. Gli smottamenti dei giorni scorsi hanno richiesto altri 95mila euro per garantire la viabilità, ma arrivano finanziamenti dall'Emilia Romagna. Sulla "fragilità" delle strade la Provincia non si sbilancia: "Inverno troppo severo"

Qualcuno - anche sul nostro giornale - aveva insinuato il dubbio: «Perchè le strade piacentine collassano così facilmente?». Pioggia a palate, e frane a palate. Questa mattina, in Provincia, l'assessore ai Lavori pubblici Patrizia Calza ha illustrato le spese che l'ente dovrà sostenere per aggiustare - e ripristinare - le tante strade rovinate del territorio. Così, abbiamo rivolto la domanda che molti si pongono a Davide Marenghi, dirigente del servizio Infrastrutture stradali e Viabilità, per avere un conforto tecnico. «L'Appennino, purtroppo - dice il tecnico - è fragile per definizione. Ci sono dei depositi estremamente sensibili. L'inverno è stato molto severo, con intensi fenomeni nevosi che, successivamente, si sono trasformati in acqua». «La terra appoggia sulla roccia - continua - e quando è pregna d'acqua avviene la saturazione, che porta agli smottamenti. Se piove molto è così».

INTERVENTI SUBITO SUL PENICE E SULLE PROVINCIALI DI VALNURE E VAL D'ARDA - Sono tredici gli interventi prioritari. «Solo tre settimane fa avevamo annunciato lavori per 5 milioni di euro - rileva l'assessore Calza -, ora dobbiamo aggiungere a questi ulteriori fondi, per garantire il ripristino della corretta viabilità. Nel complesso verranno spesi circa 95mila euro, che andranno a sistemare i punti più critici delle nostre strade provinciali». Ma se questi fondi serviranno per garantire la transitabilità delle strade, ben più ingenti saranno le risorse da destinare alla loro totale sistemazione. «La notizia più importante ci è arrivata in queste ore dalla Regione, che attraverso l'assessorato alla Viabilità ha stanziato un milione di euro per tre importanti interventi sulla strada provinciale del Penice (500mila euro), sulla Val Nure (350mila euro) e sulla Val d'Aveto (150mila euro). Queste opere, del valore complessivo di 1,4 milioni di euro, saranno appunto finanziate per il 70% dalla Regione, mentre il rimanente 30 % sarà a carico della Provincia». Nei prossimi giorni sono attese valutazioni anche da parte della Protezione civile, che in queste ore sta completando i sopralluoghi sulle arterie stradali danneggiate dal maltempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento