Bergonzi (Pd): "Dal governo neanche un euro per le frane"

Protesta contro le mancate risposte del governo allo stato di emergenza, chiesto dal territorio per i danni del maltempo. Marco Bergonzi, capogruppo Pd in Consiglio provinciale: "Gli unici soldi sono arrivati dalla Regione, i danni nel Piacentino sono di svariate decine di milioni di euro"

Ancora non si vede un euro dallo Stato per far fronte ai danni del maltempo. Così il democratico Marco Bergonzi, capogruppo in Consiglio provinciale, protesta contro una maggioranza che fa solamente slogan. "Annunci ne abbiamo sentiti tanti, se fosse arrivata anche solo la metà di quanto promesso dal governo e dagli esponenti della maggioranza, ci sarebbe da essere contenti, ma finora, in pratica gli unici soldi sono arrivati dalla Regione Emilia Romagna" da detto Bergonzi.

Lo scorso 12 gennaio una delegazione del centrodestra, insieme ad alcuni sindaci del piacentino, ha incontrato Angelo Alessandri, presidente della Commissione ambiente della Camera, per portare l'emergenza frane del nostro territorio all'attenzione di Roma.

Però, incalza Bergonzi, "le milionate di euro elargite a parole sono rimaste una chimera" e i sindaci non sanno come far fronte alle spese per sistemare le strade, riparare le frane e i dissesti. "Occorre semplicemente sperare di non essere colpiti da qualche evento calamitoso, poiché se disgraziatamente succede si è lasciati soli?", ha chiesto ancora Bergonzi.

La Regione, l'unica secondo il capogruppo Pd che si sta materialmente interessando per gli stanziamenti, dovrebbe terminare entro il mese corrente i sopralluoghi per contare i danni. Nel piacentino, sono stati stimati in almeno 25milioni di euro. La Protezione Civile batterà le zone più colpite dalle ultime ondate di maltempo: Val D’Aveto, Val Nure, Val Trebbia e Val D’Arda. Successivamente si procederà allo stanziamento delle risorse straordinarie.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • «Un anziano ammalato di Covid in gennaio a Piacenza potrebbe essere il paziente 1». Inchiesta di Report in una clinica piacentina

  • Piacenza, tutte le attività commerciali che sono aperte e fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • Coronavirus, l'aggiornamento del 27 marzo sui comuni del Piacentino

  • Covid-19, Piacenza piange altre 26 vittime, il totale sale a 495

Torna su
IlPiacenza è in caricamento