"Gente in movimento" contesta la riflessione di Corrado Pozzi (Lega Nord)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

"Il dottor Corrado Pozzi di Castel San Giovanni dovrebbe meditare sull'importanza degli incarichi che provengono da elezioni e soprattuto rispettarli,  senza incolpare ,nel caso specifico, Luca  Zandonella, segretario cittadino della Lega Nord di Piacenza di parlare a vanvera o a titolo personale. Colui che ha un incarico non parla mai a titolo personale, ma essendo capo di qualcosa o di qualcuno in lui si accentra il pensiero di tutti quelli  che lo hanno eletto. Il dott. Pozzi ha ricevuto mandato al pari di un commissario senza pero' averne l'ufficialita' per cui al di fuori dei  regolamenti vari della Lega Nord, umilia segreteria cittadina e provinciale con argomentazioni di rimprovero e pubblicamente, facendo apparire le sopra citate segreterie come incapaci di gestire il territorio e la politica della Lega. Il territorio di cui si occupa Zandonella e' quello dove costui vive e ne sente il polso e le richieste di aiuto, molto piu' impellenti di strategie da due soldi o di politica qualunquista alquanto astratta nei contenuti, nei modi come nei tempi. Il mandato piovuto da Reggio Emilia al dott. Pozzi ha gia' falcidiato gruppi di lavoro createsi nella segreteria di Zandonella dove regnava entusiasmo e voglia di risolvere i problemi della gente. Umiliazioni e distruzioni fanno a pugni con le dichiarazioni di avere una squadra pronta per vincere elezioni, perche' quella squadra e' parecchio ridimensiomata. Non e' la Lega Nord che pubblicizza che a casa tua devi comandare tu? Bene....il dottor Pozzi incominci a darne esempio, infatti non e' un mandato che da diritto di entrare a casa di un altro da padreterno e visto che abita a Castel San Giovanni ci spieghi come mai buona parte degli attivisti di quel paese se ne sono andati nella sede di Borgonovo.Anche quella e' una squadra zoppa?"

Daniele Spina (Gente in Movimento) 

Torna su
IlPiacenza è in caricamento