rotate-mobile
La nomina / Castel San Giovanni

Giada Ferrari nuova coordinatrice Lega Giovani di Piacenza

Castellana di 20 anni: «Coinvolgere i giovani “nell’estraneo mondo” della politica»

Giada Ferrari, 20enne castellana, studentessa di medicina e segretaria della locale sezione della Lega, è la nuova coordinatrice del movimento giovanile della Lega: «Essere nominata coordinatrice della Lega Giovani Piacenza mi suscita un forte senso di responsabilità. Tra i miei obiettivi principali - dichiara la castellana - rientra quello di coinvolgere i giovani “nell’estraneo mondo” della politica, cosa che è tutto fuorché semplice, ma sono proprio le sfide più ardue ad accendere ed entusiasmare noi leghisti. Per questo posso affermare che il gruppo giovanile è pronto e lavorare ed a dimostrare quanto la nostra famiglia politica possa essere un ambiente in cui maturare una visione sul futuro ed in cui crescere. Proprio per questo i giovani leghisti piacentini si incontreranno spesso sul territorio, a partire dagli importanti appuntamenti elettorali che ci aspettano a giugno. Ringrazio - conclude Giada Ferrari - il segretario provinciale della Lega Luca Zandonella ed il mio predecessore Marvin Di Corcia per questa opportunità e per la loro fiducia nell’assegnarmi questo incarico. Marvin resterà il mio punto di riferimento e insieme alla segreteria provinciale ci dedicheremo attivamente al territorio». 
In merito interviene anche il precedente coordinatore Marvin Di Corcia: «Ringrazio Luca Zandonella e Matteo Rancan per la fiducia che mi hanno dato nel 2019 nominandomi commissario del movimento giovanile. La Lega Giovani è sempre stata un faro, nonché un vivaio fondamentale per la Lega dove futuri amministratori sono politicamente nati. Sono certo che Giada potrà ridare linfa a questo movimento». 
Riguardo alla nomina, interviene anche Luca Zandonella, segretario provinciale del Carroccio: «Auguro buon lavoro a Giada, che nonostante la giovane età sono già anni che si impegna attivamente sul territorio: sono sicuro che tramite la sua voglia di fare il gruppo giovanile continuerà a fornire un contributo importante alla vita della Lega. Nel nostro Movimento i giovani hanno sempre avuto spazio e continuano ad averlo, perchè vuol dire investire sul futuro». 
Conclude la nota il segretario regionale Matteo Rancan: «Il movimento giovanile della Lega rappresenta una garanzia per il futuro del nostro territorio. Avere giovani impegnati in politica non è scontato, soprattutto in questo momento storico dove la politica ha proprio bisogno dei ragazzi per guardare al futuro. Buon lavoro alla brava ed energica Giada, certo che sarà un’ottima guida. Grazie all’amico Marvin per l’impegno e la passione profusi in questi anni».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giada Ferrari nuova coordinatrice Lega Giovani di Piacenza

IlPiacenza è in caricamento