Gibertoni (Misto): «Accertare se contagio sia maggiore inelle aree più inquinate»

La consigliera, in un’interrogazione, cita l’ingegnere cosentino Eugenio Rogano, il quale avrebbe rilevato «una corrispondenza tra la mappa del contagio e quella della distribuzione degli impianti di incenerimento»

«Da recenti ricerche emergerebbe come non si possa considerare un caso che il coronavirus sia riuscito a diffondersi molto velocemente proprio in aree a forte concentrazione industriale, dove la qualità dell’aria è da tempo compromessa». A lanciare l’allarme, con un’interrogazione rivolta al governo regionale, è Giulia Gibertoni (Misto, è uscita da pochi giorni dal gruppo del Movimento 5 Stelle), che cita anche l’ingegnere cosentino Eugenio Rogano, il quale avrebbe rilevato «una corrispondenza tra la mappa del contagio e quella della distribuzione degli impianti di incenerimento sul territorio nazionale (l’esposizione alla diossina genererebbe una più debole risposta immunitaria verso le patologie respiratorie)». Una delle principali fonti di emissione di diossine, spiega la consigliera, «sono gli impianti di incenerimento dei rifiuti, numerosi e di grandi dimensioni nella nostra regione». Per questo Giulia Gibertoni chiede all’esecutivo regionale “una raccolta mirata di dati epidemiologici relativi ai soggetti affetti da coronavirus (che, in molti casi, non potrebbero essere ripetibili in futuro, come, ad esempio, lo screening della formula leucocitaria)”. Sollecita anche «uno stop, in accordo col governo nazionale, all’importazione di rifiuti da fuori regione, con l’obiettivo ultimo di ridurre drasticamente lo smaltimento dei rifiuti tramite incenerimento, prevedendo, al contempo, un cronoprogramma di spegnimento progressivo ma tempestivo degli impianti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento