menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovani Padani: «L’abusivismo la fa da padrone. Finanza intervenuta su nostra segnalazione»

Zandonella: «Inaccettabile che la festa dei piacentini sia presa d’assalto da ambulanti abusivi che attuano una concorrenza sleale nei confronti delle centinaia di commercianti che regolarmente hanno pagato il plateatico per esporre e vendere la merce»

«L’amministrazione Dosi non si preoccupa di garantire il decoro urbano nemmeno in occasione della festa del patrono: per la fiera di Sant’Antonino illegalità e degrado sono presenti persino tra i banchi del mercato».  Ad accusare sindaco e assessori di Piacenza è il Movimento Giovani Padani, che denuncia la presenza di venditori abusivi affiancati a quelli regolari. In via XX Settembre per raccogliere le firme per la richiesta di abrogazione della legge Merlin attraverso un referendum, i giovani della Lega Nord in mattinata hanno inscenato inoltre una protesta per denunciare il commercio illecito.

«È inaccettabile – attacca il segretario del movimento giovanile del Carroccio – Luca Zandonella Callegher - che la festa dei piacentini sia presa d’assalto da ambulanti abusivi che attuano una concorrenza sleale nei confronti delle centinaia di commercianti che regolarmente hanno pagato il plateatico per esporre e vendere la merce. Gli assessori avevano assicurato che oggi, a causa dello sciopero degli agenti di polizia municipale, si sarebbero dati da fare in prima persona affinché la manifestazione si svolgesse nel rispetto della legge, eppure la loro attività di sorveglianza, com’era prevedibile, non può definirsi particolarmente efficace. Infatti, siamo stati noi – avvisa il segretario provinciale dei Giovani Padani piacentini - a richiedere l’intervento della Guardia di Finanza, che ha fatto sgomberare un uomo con tutta la sua mercanzia. Lo slogan della campagna elettorale di Dosi prometteva che gli anni migliori sarebbero stati davanti a noi, ma la frase ad effetto viene puntualmente smentita ogni giorno da una giunta a trazione PD incapace persino di difendere la legalità in una giornata tanto importante per Piacenza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento