menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gioventù Nazionale: «Conte si dimetta. Serve un governo che pensi davvero alle nuove generazioni»

Gioventù Nazionale, unendosi a tante altre realtà su tutto il territorio nazionale, ha voluto mandare un messaggio chiaro al governo Conte: «L’unica soluzione a questa crisi è il ritorno alle urne il prima possibile»

Con un flash mob “online” (per rispettare le restrizioni anticovid) anche la federazione piacentina di Gioventù Nazionale, unendosi a tante altre realtà su tutto il territorio nazionale, ha voluto mandare un messaggio chiaro al governo Conte: l’unica soluzione a questa crisi è il ritorno alle urne il prima possibile. «Oggi in tutta Italia - spiega Luca Corbellini, presidente provinciale di GN - i ragazzi di Gioventù Nazionale hanno fatto sentire la loro voce contro manovre di palazzo che ricordano il meglio del peggio della Prima Repubblica. L’unica soluzione a questa crisi sono libere elezioni».

«L’Italia ha bisogno di un governo forte e coeso, con in testa una precisa idea di Italia da costruire e che abbia tra le sue priorità assolute i giovani e il loro futuro in Patria - aggiunge il responsabile piacentino del giovanile di Fratelli d’Italia - “non possiamo pensare che sia un governo retto da trasformisti e voltagabbana a dover ricostruire il Paese post-pandemia. Conte risparmi agli italiani questo teatrino indecente e si dimetta».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento