Politica

Girometta (Fi): «Se Sgarbi è interessato a Piacenza, si confronti con noi»

«È il benvenuto se vuole sostenere con noi Barbieri»

Vittorio Sgarbi e la sua lista civica in prima linea alle prossime Elezioni amministrative di Piacenza? Alcuni tweet dell’avvocato Corrado Sforza Fogliani lo fanno pensare. D’altronde Sgarbi si sta spendendo, come ogni anno, in più città d’Italia chiamate al voto in primavera. Sull’argomento ci tiene però a dire la sua Gabriele Girometta, coordinatore provinciale di Forza Italia, che sarebbe il partito che alle Elezioni Politiche del 2018 ha permesso a Sgarbi di entrare in Parlamento. Fi aveva ricandidato Sgarbi anche alle Regionali 2020 dell’Emilia-Romagna, facendolo eleggere (poi ha preferito rimanere deputato invece che diventare consigliere regionale).

«Leggiamo dell’interesse di Vittorio Sgarbi per Piacenza – riflette Girometta -. Dopo le Marche, la Calabria, la Tuscia, l’Emilia, Roma e altre tappe che non ricordiamo, il noto e apprezzato critico d’arte riserva attenzioni e liste anche alla nostra città. Aspirante sindaco e assessore di ogni luogo è un onore per Piacenza godere della sua attenzione, che speriamo non sia fugace come quella riservata ad altri luoghi. Ovviamente essendo stato eletto più volte deputato con le liste promosse da Forza Italia, siamo certi che vorrà condividere la tappa piacentina con lo schieramento di centrodestra, che sostiene come è noto il sindaco Patrizia Barbieri. Del resto le elezioni amministrative presuppongono un radicamento locale di chi intende proporsi con liste, progetti e candidati. Le elezioni comunali non sono infatti un talk show, ma una occasione nella quale chi vive in una città si mette a disposizione per il futuro della propria terra. Anche in occasione delle ultime elezioni regionali, il professor Sgarbi è venuto a Piacenza per dar man forte ai nostri candidati, allora impegnati a contrastare la rielezione del presidente Bonaccini e dei rappresentanti del Partito Democratico. Se vorrà unirsi a noi, leali sostenitori piacentini del presidente Berlusconi e della nostra Barbieri, sarà il benvenuto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girometta (Fi): «Se Sgarbi è interessato a Piacenza, si confronti con noi»
IlPiacenza è in caricamento