Politica

Comune, Gazzola (Idv) assessore al Bilancio. Reggi: "Nove in giunta"

Luigi Gazzola (Idv) è il nuovo assessore al Bilancio e Risorse umane. Le deleghe di Freda, Commercio e Riqualificazione urbana, nelle mani di Carbone e Tarasconi. Reggi: "Rimaniamo in 9 assessori, manteniamo fondi per le azioni contro la crisi"

Luigi Gazzola (Italia dei valori) (nella foto a sinistra) è il nuovo assessore comunale al Bilancio e alle Risorse umane. 51 anni, coniugato, 3 figli, maturità di liceo scientifico, è dipendente presso il ministero della Giustizia, come cancelliere presso il tribunale di Piacenza. Gazzola prende il posto di Paola De Micheli (Pd), prendendo le deleghe della parlamentare piacentina. Il nodo era la sostituzione di Sabrina Freda (Idv), che, in questi giorni, s'insedierà a Bologna nella nuova giunta Errani. La scelta è ricaduta in casa. Senza aumentare il numero degli assessori, che rimarrano in nove.

NESSUN ASSESSORE IN PIU', I SOLDI RIMANGONO "PER MISURE CONTRO CRISI" - Le deleghe di Freda, infatti, andranno a Pierangelo Carbone (già alla Viabilità) che assumerà la guida anche di Verde pubblico e Riqualificazione urbana e a Katia Tarasconi (già all'Innovazione) che prenderà il timone del Marketing urbano e del Commercio. Due scelte "casalinghe", spiega il sindacoRoberto Reggi, che mantengono a nove il numero degli assessori in giunta. "Abbiamo deciso - sottolinea il primo cittadino - di non attingere dai fondi di spesa corrente per mantenere tutte le risorse finanziarie per azioni atte ad arginare la crisi, come avevamo promesso. Ringrazio quindi Carbone e Freda per aver accettato anche questi incarichi".

IL PROFILO POLITICO DI GAZZOLA - Ed eccoci a Luigi Gazzola. Politicamente, è stato consigliere comunale a Piacenza dal 1994 al 1998 per la lista Verdi-La rete; fondatore del 1998 dell'Italia dei valori; coordinatore provinciale dei Democratici; componente del coordinamento provinciale della Margherita; vicepresidente del CdA di Tesa spa e componente del CdA del termovalorizzatore di Tecnoborgo spa. "Ci lega una profonda amicizia - fa notare Reggi - personale e una grande stima politica. Una persona che ha sempre operato con grande professionalità".

"IL POSTO ERA COMUNQUE DELL'IDV" - Il primo cittadino evidenzia come, mentre si pensava alla sostituzione in giunta, abbia sempre pensato "a una personalità dell'Idv", partito della quale nonostante non sempre condivida "tutte le posizioni" apprezzi "il merito di sapersi rivolgere alle persone con efficacia". "Sono emozionato - sono state le prime parole di Gazzola - di tornare in quest'aula come assessore. Ringrazio l'Idv provinciale per avere fatto il mio nome, nonostante ci fossero stati altri profili molto competenti e capaci". >

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, Gazzola (Idv) assessore al Bilancio. Reggi: "Nove in giunta"

IlPiacenza è in caricamento