«Gli eventi di Natale rispettano i contenuti del bando»

L’assessore Stefano Cavalli incalzato da Buscarini (Pd) sugli eventi di fine anno: «Bando andato deserto, poi sono arrivate proposte da sei società». La consigliera dem: «Spulcerò tutte le spese dell’agenzia Mood». Botta e risposta velenoso tra l'assessore e Trespidi

«Speriamo che il prossimo agosto si inizi a lavorare con serietà al Natale 2020». Giorgia Buscarini, consigliera comunale del Pd, è tornata in aula sulla vicenda degli eventi di Natale. «Ci sono state anche quest’anno una serie di situazioni imbarazzanti, si è cercato di sminuire l’accaduto. Spulcerò con attenzione il rendiconto delle spese della società Mood alla fine degli eventi». L’assessore al commercio e agli eventi Stefano Cavalli ha risposto alle critiche del Pd. «Il bando per la gestione degli eventi di Natale e Capodanno – ha detto l’assessore - è stato presentato quando si è potuto. Abbiamo iniziato a lavorare sul Natale ai primi di luglio, come possono garantire alcune associazioni. Poi il bando è andato deserto. Al termine del bando sono arrivate ben sei proposte di collaborazione con noi: 4 da ditte di Piacenza, una da Cremona e una da Parma. Con il sindaco Barbieri abbiamo lavorato per avere un’offerta che rispettasse comunque Stefano Cavalli-11al meglio il bando». Buscarini ha chiesto inoltre che fine avesse fatto il palco in piazza, contenuto nel bando di gara ma non presente nel salotto cittadino. «Si è poi preferito garantire uno spazio per la distribuzione di 50 alberelli in modo da garantire fondi all’Hospice La Casa di Iris», è la replica di Cavalli.

Sull’argomento si è registrato anche un botta e risposta piuttosto velenoso tra l’assessore e il consigliere di Liberi Massimo Trespidi. Cavalli, rispondendo a Buscarini, ha fatto notare che da alcuni banchi della minoranza (non dal Pd) sarebbero arrivate dichiarazioni offensive. «Si è mancato di rispetto. Nella vita ci sono uomini, omuncoli e quaquaraquà e anche una quarta categoria che non si può pronunciare qua dentro. Qualcuno ha detto che mi farei fare la campagna elettorale per le Elezioni Regionali dalla società Mood. Non è vero, tutte le mie campagne elettorali sono gestite da collaboratori di fiducia, leghisti». «Risulta il contrario – ha ripreso Trespidi -, basta andare a vedere presso le agenzie di comunicazione e le pubblicità elettorali. Cavalli stia calmo, non ha lasciato un buon ricordo di sé in Regione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in A21, muore giovane piacentina

  • Autobus fuori strada si schianta contro il guard rail

  • Giovane accoltellato, aggressore preso in poche ore

  • Accoltellato in mezzo alla strada, gravissimo un 28enne

  • Travolta da un’auto dopo lo schianto contro il guard rail, Valentina muore a 22 anni

  • Schianto sul rettilineo della via Emilia

Torna su
IlPiacenza è in caricamento