menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gossolengo, i candidati sindaco Ghillani e Balestrieri a confronto con il comitato "No al bitume"

Mercoledì 8 maggio alle ore 21, presso la sala dell’Oratorio della Parrocchia di San Quintino a Gossolengo, una serata di incontro e confronto

In occasione della campagna elettorale per le elezioni amministrative del Comune di Gossolengo il Comitato “No al Bitume – Si al Parco del Trebbia” organizza mercoledì 8 maggio alle ore 21, presso la sala dell’Oratorio della Parrocchia di San Quintino a Gossolengo, una serata di incontro e confronto tra coloro che si sono candidati alla guida del nostro paese per i prossimi cinque anni dal titolo “Gossolengo quale futuro?” Incontro incentrato su temi che si ritiene debbano rivestire carattere di priorità nel dibattito politico in corso.

“Da ormai più di quattro anni – spiegano i referenti della serata - come Comitato e ancor prima come semplici cittadini ci siamo interessati alle sorti del nostro paese e alle sue prospettive di sviluppo futuro, con l’unico interesse di favorire e sostenere quanto più possibile una partecipazione attiva e consapevole dei cittadini alla vita amministrativa del proprio paese e all’armonioso sviluppo dello stesso a difesa del territorio e dell’ambiente. E’ del tutto superfluo sottolineare come riteniamo fondamentale che la cittadinanza abbia la possibilità di potersi liberamente esprimere nell’imminente tornata elettorale, nell’espletamento del proprio democratico diritto/dovere di voto, nel modo più informato possibile. E’ proprio con questa finalità che i due candidati sindaco, Angelo Ghillani e Andrea Balestrieri, sono chiamati a confrontarsi su quattro aree tematiche: trasparenza e partecipazione dei cittadini, pianificazione territoriale ed urbanistica, salvaguardia ambientale e programmazione e bilancio. Al fine di consentire una discussione quanto più possibile chiara ed esaustiva e nell’ottica di una totale trasparenza si è ritenuto opportuno fornire in anticipo ai due candidati gli argomenti e le domande che verranno poste. Il confronto tra i due candidati sindaco, moderato da un nostro rappresentante, verrà anticipato da una breve introduzione del nostro presidente. A conclusione della serata verrà richiesto ad entrambi i candidati di indicare uno specifico impegno per area tematica che ritengano di assumersi di fronte alla cittadinanza, da portare a compimento nell’ambito del prossimo possibile mandato amministrativo”. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Patate, in Appennino quelle di qualità sono di casa

Attualità

Podenzano, Piva toglie le deleghe all’assessore Scaravella

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento