Governo accoglie ordine del giorno di Foti per assegnare un contributo economico a Piacenza

Il deputato: «Doveroso un intervento straordinario per il territorio piacentino, a sostegno di famiglie, imprese ed enti locali, così come il Governo su mia proposta si è impegnato formalmente a garantire»

Tommaso Foti

«Il Governo eroghi un contributo economico straordinario per quei territori, come la provincia di Piacenza, devastati dai lutti dovuti al coronavirus». È quanto richiesto da Tommaso Foti, parlamentare piacentino di Fratelli d’Italia, che nel corso del dibattito per l’approvazione del decreto “Cura Italia” ha ottenuto al riguardo l’assenso formale del Governo. La richiesta di Foti accolta dal Governo invita “lo stesso a valutare, nei prossimi provvedimenti economici, di assegnare un contributo economico a fondo perduto a quelle provincie, con riferimento specifico a quella di Piacenza, che più pesantemente hanno subito la devastazione inflitta dal Covid-19”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il parlamentare piacentino, infatti, è di assoluta evidenza come «la provincia di Piacenza ha dovuto fare fronte con l’impegno encomiabile del personale socio-sanitario ad una esplosione del contagio pesantissima. Le locali istituzioni con in prima linea i Sindaci, insostituibili baluardi dello Stato, hanno dovuto assumere, con un carico di responsabilità formidabile, decisioni che andavano ben oltre le loro competenze, divenendo a loro volta vittime del contagio pur di rimanere saldamente in sella ed al proprio posto». «Dopo i tanti, troppi lutti provocati dalla virulenta pandemia – conclude Foti - non vi sarà un minimo di ritorno alla serenità sociale se non si farà fronte, e tempestivamente, alle vere e proprie macerie economiche che si profilano. E’ quindi doveroso un intervento straordinario per il territorio piacentino, a sostegno di famiglie, imprese ed enti locali, così come il Governo su mia proposta si è impegnato formalmente a garantire».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Calvino e Don Minzoni: due fratelli positivi al Coronavirus, isolate 54 persone

  • «Ritrovo di pregiudicati», il questore chiude il bar Baraonda: «Pericolosità sociale»

  • Litiga con un uomo e lo minaccia con un coltello, titolare di un bar lo disarma

  • Muore schiacciato sotto un trattore a Ferriere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento