«Grazie a Mattarella, l'Europa e la tutela degli interessi italiani sono la posta in gioco»

Il commento delle Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani di Piacenza

Sergio Mattarella

«Doveva essere il governo del cambiamento: strano dopo una campagna elettorale al'insegna dei toni forti e degli insulti, del tutti contro tutti (anche tra Lega e M5S), delle forzature e dei ripensamenti a 180 gradi Abbiamo visto il risultato: dopo le elezioni, per circa tre mesi con ancora toni forti, insulti, tutti contro tutti (anche tra Lega e M5S), forzature e ripensamenti fino ad un accordo giallo-verde su un programma lacunoso (nel senso che i temi dove c'era dissenso tra le due forze politiche erano accuratamente evitati o lasciati nel vago) e con il sospetto di un ministro proposto, pur sapendolo non gradito al presidente della Repubblica perché anti Europa e anti Euro, per avere la scusa di rompere tutto e dare la colpa ad altri». Scrive in una nota Roberto Agosti presidente Acli (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani) di Piacenza.

«Esprimiamo gratitudine al presidente Sergio Mattarella per aver preservato le istituzioni e aver messo in luce la vera posta in gioco: l’Europa e la tutela degli interessi italiani, soprattutto delle fasce più deboli. La democrazia non è soltanto un concetto astratto ma si declina concretamente nella vita, nelle scelte e nei gesti che si realizzano nelle istituzioni e nel rapporto di queste con le persone. Il nostro auspicio è - ribadiscono -  che si vada avanti nel rispetto delle regole, mettendo al centro le condizioni di vita delle persone, con i loro diritti e i loro doveri. Il nostro appello si rivolge al senso di responsabilità di tutti i cittadini italiani, affinché si ritrovi la giusta serenità che ci consenta di andare avanti nel rispetto della nostra storia».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento