Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica Gropparello

«Momento storico difficile, serve conoscenza del Comune». Ghittoni pronto per il terzo mandato

Il sindaco di Gropparello si ripresenta per il terzo mandato: «Un gruppo costituito da professionalità eccellenti, al servizio della comunità»

La squadra di Claudio Ghittoni

È pronto per il terzo mandato Claudio Ghittoni, sindaco di Gropparello. Cinque anni fa era stato rieletto per la seconda volta con il 4,26 per cento dei voti (550), superando “Centrodestra unito” di Laura Ruscio (433 voti) e Giorgio Vincenti con “Un futuro per Gropparello” (383 voti). Per le elezioni Amministrative del 3 e 4 ottobre si ripresenta con la lisa “Insieme”, composta da Alice Cardis, Rodolfo Coli, Sergio Cosentino, Francesco Ferrario, Sonia Gandolfi, Daniela Longinotti, Antonella Piva, Fabrizio Speroni.

Claudio Ghittoni-4«Ho deciso di ricandidarmi nel segno della continuità in un momento storico difficile, dove esperienza, conoscenza del Comune e delle nuove norme (in dieci anni ne sono cambiate tante di cose) sono necessarie se non indispensabili» - spiega il Ghittoni. «Ci presentiamo con un gruppo costituito da professionalità eccellenti, al servizio della comunità di Gropparello».

Come detto Ghittoni si presenta per il terzo mandato. Alle elezioni del 2016 la sua lista aveva anche l’appoggio della Lega, perso poi nel 2019 in quanto, secondo i vertici locali del carroccio, «il programma condiviso con il partito era stato disatteso».

Tra gli obiettivi per i prossimi cinque anni il «rilancio del territorio tramite il turismo ecosostenibile: abbiamo già messo le basi con un progetto escursionistico importante». E ancora «la grande cura per l’ambiente, per il contesto sociale, i lavori pubblici. Abbiamo ancora tante cose da fare, tra cui valorizzare la nostra scuola, presidio importante per il territorio. Tra l’altro è notizia di pochi giorni fa la decisione del Tar di Parma che ha accolto la domanda cautelare del Comune di Gropparello, che aveva impugnato le disposizioni dell’Ufficio scolastico regionale per il ripristino della pluriclasse dei primi due anni delle medie».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Momento storico difficile, serve conoscenza del Comune». Ghittoni pronto per il terzo mandato

IlPiacenza è in caricamento