rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

I candidati sindaco: «Dosi si astenga da tutte le nomine in campagna elettorale»

Patrizia Barbieri, candidata per il centrodestra, promotrice e prima firmataria del documento, poi condiviso e sottoscritto da tutti gli altri competitor: «Chiediamo un atteggiamento più rispettoso del centrosinistra su temi che riguardano i cittadini»

“Nel rispetto istituzionale dovuta alla carica alla quale aspiriamo e che qualcuno di noi andrà a ricoprire penso sia opportuno chiedere all’attuale sindaco Paolo Dosi di astenersi da nomine in aziende partecipate dall’amministrazione comunale durante la competizione elettorale. Questo per consentire al futuro sindaco la piena libertà di agire e di predisporre la realizzazione del proprio impegno con gli elettori”. Questo il testo della richiesta sottoscritta da tutti i candidati sindaco e protocollata nella mattinata del 26 maggio in comune per chiedere a Paolo Dosi di non procedere a nomine durante il periodo elettorale.

Patrizia Barbieri, candidata per il centrodestra, promotrice e prima firmataria del documento, poi condiviso e sottoscritto da tutti gli altri competitor (per il Movimento 5 Stelle la richiesta è stata sottoscritta dal candidato consigliere Stefano Dagnino a nome di Andrea Pugni), commenta: «Abbiamo assistito alcuni giorni fa a due conferenze di servizi in uno stesso giorno che hanno toccato temi delicati come rifiuti speciali e inceneritore. Oggi apprendiamo della decisione di nominare il nuovo cda di Acer. Sono scelte che impattano sulla vita dei piacentini e chiediamo un atteggiamento più rispettoso del centrosinistra su temi che riguardano i cittadini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I candidati sindaco: «Dosi si astenga da tutte le nomine in campagna elettorale»

IlPiacenza è in caricamento