Politica

«I sindaci chiedano lo stato di calamità alla Regione»

Murelli e Pisani (Lega): «Noi vigileremo sull’iter e sul presidente Bonaccini affinché invii le richieste alla presidenza del Consiglio»

«I sindaci verifichino i danni e chiedano alla Regione lo stato di calamità. Noi provvederemo a controllare che l’iter prosegua e che il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, invii le richieste alla presidenza del Consiglio». Lo affermano i parlamentari della Lega, Elena Murelli e Pietro Pisani, dopo che il territorio piacentino è stato colpito dalle piogge e da un forte vento che hanno provocato danni alle strade. Ma si sono registrati  danni anche all’agricoltura e alle aziende agricole, in particolare in Val d’Arda, Val Nure, Val Trebbia e Val Tidone, come segnalato da Coldiretti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«I sindaci chiedano lo stato di calamità alla Regione»

IlPiacenza è in caricamento