«Il 18 marzo diventi la Giornata in memoria delle vittime del Covid-19»

Proposta di legge della deputata della Lega, Murelli: «La data è legata al giorno in cui gli italiani hanno visto i mezzi dell’esercito trasportare le bare fuori da Bergamo»

Murelli

Istituire il 18 marzo la “Giornata in memoria delle vittime dell’epidemia a Covid-19”. Lo chiede, in una proposta di legge presentata alla Camera la deputata della Lega, Elena Murelli.

La Giornata, spiega Murelli, vuole «commemorare le vittime ed esprimere solidarietà alle comunità più colpite». La proposta della Giornata è stata avanzata da Cristian Camisa, vice presidente nazionale di Confapi, «e l’ho accolta con piacere. Un gesto di cui lo ringrazio».

L’Italia, si legge nel progetto di legge, ha pagato un prezzo altissimo «nonostante gli enormi sacrifici della popolazione per arginare il virus, l’eccezionale impegno degli operatori sanitari e di tutti quelli che sono stati in prima linea prima linea per affrontare l’emergenza in corso, come le Forze dell’ordine e l’Esercito».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La data del 18 marzo è stata scelta perché quel giorno gli italiani videro alcune immagini tra le più drammatiche che resteranno impresse: la colonna di mezzi dell’esercito che trasportavano fuori città le bare, perché non c’era più spazio nella camera mortuaria del cimitero di Bergamo. Murelli ricorda come tra le province flagellate dal virus ci sia Piacenza (prima per numero di morti in rapporto alla popolazione) seguita da Bergamo, Brescia e Cremona. Gli italiani, infine, hanno rispettato le misure anticontagio, a costi di sacrifici, anche «non assistendo in punto di morte i propri più cari affetti» oppure senza celebrare «un degno commiato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento