Il 20 maggio presidio di Forza Nuova davanti alla Prefettura

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

ORDINE CONTRO IL CAOS

E' contro il caos che imprigiona la nostra città in una sorta di girone dantesco, che FORZA NUOVA scende ancora in piazza e lo fa con un presidio dinanzi alla Prefettura di Piacenza sabato 20 maggio. La presenza di Roberto Fiore Segretario Nazionale testimonia ancora una volta la volontà di Forza Nuova di  accendere una speranza di riscossa nella popolazione piacentina.

Immigrazione selvaggia, droga, prostituzione e criminalità diffusa imprigionano Piacenza in una grave situazione di ordine pubblico, che il continuo arrivo di nuovi profughi non fa altro che peggiorare. Espulsioni per chi commette reati e un umano rimpatrio per tutti quei migranti economici e finti profughi, accompagnamenti coatti alle frontiere e non un semplice foglio di via.

E’ in atto, inutile nasconderlo un massiccio esodo di stranieri verso la nostra città e provincia, che ha come scopo principale il popolamento della nostra terra, fenomeno meglio conosciuto come immigrazione di popolamento. FORZA NUOVA contrasta questo progetto mondialista da sempre nelle strade, nelle piazze, fra la gente come lo farà  anche Sabato 20 maggio a Piacenza.

Barbara Cremona

Segretario provinciale FORZA NUOVA PIACENZA

Torna su
IlPiacenza è in caricamento