Il Blocco Studentesco chiede la riduzione della terza rata dell’Università Cattolica

«Nelle ultime settimane - afferma Libero De Rosa, responsabile locale del Blocco Studentesco - come misura di contenimento dell’epidemia da Covid-19 che ha messo in ginocchio la nostra Nazione, è stata disposta la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado inclusi tutti gli Atenei della penisola». «Dal 24 Febbraio - prosegue la nota - le lezioni nella sede piacentina dell’Università Cattolica sono state sospese e solo dopo un ritardo di tre settimane sono state riprese le attività. Questo mentre molti altri atenei avevano già da tempo attivato un adeguato servizio di streaming». «Considerando - incalza De Rosa - che nel periodo di quarantena non è stato possibile usufruire dei servizi per i quali gli studenti sono tenuti a pagare e di conseguenza ipotizzando una minore spesa per l'Università stessa, riteniamo sia opportuna una riduzione della retta. Inoltre, data la gravità dell’emergenza e degli incalcolabili danni economici a famiglie e imprese e tenendo conto della specificità dell'Ateneo e del Codice Etico a cui fa riferimento, il quale stabilisce espressamente che lo studente partecipi al sostegno economico dell'Università attraverso contributi determinati ‘tenendo anche conto delle possibilità del nucleo familiare di appartenenza’, riteniamo -conclude la nota - insufficiente la decisione di posticipare il pagamento della terza rata e chiediamo un’opportuna riduzione della stessa».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • «Mi dispiace per quanto ho fatto, mi hanno aggredito e mi sono solo difeso»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento