Il centrodestra in visita alla sede dei Liberali: «Ancora presto per parlare di candidature»

Papamarenghi, Pisani e Foti in visita informale nei rinnovati locali dell'associazione. Tempi ancora prematuri per avere un quadro definitivo sulle Amministrative

La sede dei Liberali in via Cittadella

Visita informale, quella avvenuta nel tardo pomeriggio del 17 febbraio, alla sede dell’associazione Liberali Piacentini intitolata a Luigi Einaudi per i segretari del centrodestra locale. Jonathan Papamarenghi (Forza Italia), Tommaso Foti (Fratelli d’Italia) e Pietro Pisani (Lega Nord) hanno visto da vicino la sede rinnovata e inaugurata durante il primo Festival della Cultura della Libertà, tenutosi a Palazzo Galli il 28 e 29 gennaio. I tre segretari sono stati accolti nei locali di via Cittadella dal presidente dell'associazione Antonino Coppolino e dal segretario Mario Mistraletti. Pisani, Foti e Papamarenghi hanno apprezzato il restyling della sede: alle pareti dei locali sono state apposte in bella mostra alcune foto che "raccontano" la storia dei Liberali. Nella chiacchierata informale il discorso ha inevitabilmente toccato il tema dell’unità del centrodestra in vista delle prossime Elezioni Amministrative. Secondo i tre segretari provinciali i tempi sono ancora prematuri per avere un quadro definitivo delle candidature e del programma elettorale con cui il centrodestra proverà a conquistare la maggioranza a Palazzo Mercanti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento