Il club “Forza Silvio”: «Tutti si chiedono dove stanno gli agenti della Polizia Locale quando servono»

Il Club “Forza Silvio” di Piacenza dalla parte del consigliere del Gruppo Misto Mauro Saccardi: «Offensivo l’intervento dei sindacati Sulpl e Csa nei confronti del consigliere»

Nella querelle tra il consigliere del Gruppo Misto Mauro Saccardi e i sindacati Sulpl e Csa sugli strumenti in dotazione al corpo di Polizia Locale di Piacenza, s'inserisce anche il Club "Forza Silvio" di Piacenza. «Tra le diverse, ormai quotidiane telenovele sul clima di Palazzo Mercanti (un quadro, indubbiamente, non proprio confortante del cuore della nostra Amministrazione…), ci risulta particolarmente discutibile quella che ha recentemente coinvolto il consigliere Mauro Saccardi e la Polizia Locale di Piacenza a proposito delle dotazioni di questi ultimi. Di Saccardi, ormai, si parla quasi quotidianamente e la sua vicenda interpartitica è certo nota a tutti: la lasciamo un attimo in disparte. Quel che è apparso disdicevole – al di là della questione di principio che ora andremo ad analizzare – è il tono di scherno che le segreterie sindacali Sulpl e Csa dei nostri agenti hanno usato nei confronti del pronunciamento di Mauro Saccardi a proposito dell’equipaggiamento della Polizia Locale, O meglio, non tanto a proposito di questo – in quanto il consigliere non intendeva certo negare che gli agenti debbano essere protetti -, quanto per una riflessione su ciò che dobbiamo, di fatto, soprattutto attenderci da loro: controllo del traffico, che è divenuto intenso e pericoloso, con ciclisti che sfrecciano continuamente contromano, soste indisciplinate, limiti di velocità ignorati, manovre disordinate, e chi più ne ha più ne metta. C’è poi il degrado di certe zone, c’è un accattonaggio penoso e degradante, c’è abbandono nella città: qualche giorno fa un’autovettura è rimasta ferma un paio di giorni in mezzo all’incrocio della Veggioletta prima che qualcuno intervenisse…: tutti si chiedono, dove stanno gli agenti?

E allora aggiungiamo che, per certi tipi di intervento, vi sono i poliziotti e i carabinieri, per cui – è quello che intendeva affermare il consigliere Saccardi – non dobbiamo concentrarci sull’idea dell’agente di Polizia Locale superman superdotato. Ma, al di là di ciò, irrispettoso e poco dignitoso – diciamo pure, in certi passaggi, offensivo - è apparso l’ironico commento delle suddette segreterie sindacali nei confronti di una legittima posizione civica di un consigliere. Tant’è».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento