Il Collegio Morigi-De Cesaris ospiterà studenti di Politecnico e Cattolica

Approvato in Giunta lo schema di accordo tra Comune di Piacenza, Er.Go e Asp Collegio Morigi - De Cesaris per lo sviluppo dei servizi di promozione del diritto allo studio e dell’accoglienza universitaria

Nel corso dell’odierna riunione di Giunta, il sindaco Paolo Dosi e gli assessori comunali hanno approvato lo schema di accordo di validità triennale tra Comune di Piacenza, Er.Go Azienda regionale per il diritto agli studi superiori e Asp Collegio Morigi - De Cesaris per lo sviluppo dei servizi di promozione del diritto allo studio e dell’accoglienza universitaria, rivolti prioritariamente agli studenti del polo di Piacenza del Politecnico di Milano e dell’Università Cattolica, ma estesi anche agli studenti dell’Università di Parma frequentanti i corsi attivati nella nostra città e a quelli del Conservatorio “G. Nicolini”.

Dopo le prime sperimentazioni di collaborazione, impostate a partire dal 2013, e la più recente convenzione di durata biennale, le parti sono quindi prossime a stipulare un nuovo accordo che prevede risorse aggiuntive rispetto agli anni precedenti – grazie all’intesa tra il vicesindaco Francesco Timpano e l’assessore regionale alla Scuola, Università, Ricerca e lavoro Patrizio Bianchi – ma soprattutto alcuni servizi di Er.Go quali lo sportello unico per lo studente universitario, l'orientamento al lavoro, il servizio ristorativo in locali convenzionati a prezzi agevolati, opportunità culturali, ricreative e sportive, oltre a un sostegno economico specifico per le politiche di accoglienza degli studenti. Ciò al fine di consolidare e rafforzare ulteriormente il sistema di attrattività del mondo universitario piacentino e gli ambiti di collaborazione relativamente alla rete dei servizi di accoglienza per giovani in formazione, e promuovere progetti innovativi in una prospettiva di maggiore integrazione tra il sistema universitario e la città, con una specifica attenzione agli studenti fuori sede e alla dimensione internazionale che connota in modo significativo il polo universitario piacentino.

In particolare, per ciò che riguarda i servizi per l’accoglienza, l’Asp Collegio Morigi - De Cesaris metterà a disposizione prioritariamente le proprie strutture al fine di garantire l’ospitalità di studenti e ricercatori dell’Università Cattolica e del Politecnico di Milano (con alcuni posti letto riservati agli studenti dell’Università di Parma e del Conservatorio “G. Nicolini”), sia in via continuativa per tutto l’anno accademico, sia per brevi periodi in occasione di summer schools, convegni e altri eventi. Le caratteristiche del servizio abitativo ricomprenderanno l’alloggio in camere singole o doppie con servizi privati, il collegamento a Internet, riscaldamento utenze e manutenzione ordinaria e straordinaria, l’utilizzo di spazi comuni (ampia cucina, sala polifunzionale, tre sale studio, palestra, biblioteca, cortile e altri locali comuni) e i servizi di pulizia giornaliera degli spazi comuni e settimanale delle camere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento