«Il Comune licenzia i parcheggiatori regolari e ignora gli abusivi»

Colosimo e Foti se la prendono con la gestione dei parcheggi del centro storico

Dopo che il Comune ha fatto sapere di voler togliere la licenza a sette parcheggiatori del centro cittadino, arriva la replica della minoranza di centrodestra. «Licenzia i regolari, ignora gli abusivi. Sembra ormai questa la politica adottata dalla Giunta Dosi – fanno sapere Marco Colosimo (Piacenza Viva) e Tommaso Foti (Fratelli d’italia) - in relazione alla gestione dei parcheggi del centro storico. Da una parte coloro che regolarmente versano nelle casse del comune il canone dovuto per legge e che offrono ai cittadini un servizio di parcheggio e controllo del veicolo, dall'altro, gli abusivi che da tempo ormai non si limitano più alla vendita di qualsivoglia mercanzia ma hanno intrapreso anche il servizio di vendita dei ticket per i parcheggi arrecando non solo il disturbo ai frequentatori, ma sicuramente un mancato introito. L'Amministrazione ha si più volte sui titoli di giornale condannato gli abusivi e i loro comportamenti, talvolta anche pretestuosi , ma poi di fatto ha sempre lasciato andare, soprassedendo, evitando di porre una soluzione a tale illecito e quindi legittimando di fatto gli stessi abusivi nell' espletamento di quello che per loro è diventato un vero e proprio lavoro. Ma se il loro motto è quello di non lasciare indietro nessuno e che gli anni migliori sono davanti a noi, invitiamo il signor Sindaco e la Giunta ad almeno sforzarsi nel capire quali sono i problemi, le priorità e le possibili soluzioni. Di certo non è sbattendo per strade sette famiglie che si configurano gli anni migliori per i diretti interessati, di certo non è licenziando i legali e tollerando gli abusivi che si diventa credibili agli occhi dei cittadini, di certo, si spera, saranno i Piacentini a trarre le proprie valutazioni sul caso, l'ennesimo piccolo esempio di come è stata governata la Città negli ultimi quattro anni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento