Il Comune vende un milione e duecentomila azioni Iren

Approvato il verbale dell'asta di Palazzo Olivetti: l'immobile è stato venduto all'Immobiliare Adriano di Milano per 2 milioni e 42mila euro

La giunta comunale ha confermato una delle proposte emerse nelle ultime settimane: vendere una parte di azioni Iren. Il sì è arrivato oggi in Giunta: Palazzo Mercanti è pronta a mettere sul mercato un milione e 200mila azioni svincolate dal patto sindacale (ne possiede venti milioni) per provare ad incassare circa un milione e 500mila euro.

È stato inoltre approvato nella giornata del 29 giugno il verbale dell’asta pubblica del 5 giugno 2015 per la vendita dell'ex Palazzo Olivetti. L’immobile sul Pubblico Passeggio è stato venduto alla Società Immobiliare Adriano Srl di Milano per un importo complessivo di 2.042.813 euro non soggetti ad iva.  La somma è già stata conteggiata nel bilancio preventivo che verrà discusso nel consiglio comunale del 1° luglio. La cifra incassata dalla vendita di Palazzo Olivetti servirà per far partire il progetto di riqualificazione di Borgo Faxhall. "Utilizzeremo questi fondi - precisa l'assessore al bilancio Luigi Gazzola - per far partire i lavori. Non possiamo aspettare la vendita degli immobili comunali di via Verdi e via Scalabrini per iniziare la riqualificazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento