«Il Governo penalizza studenti, famiglie e lavoratori delle scuole paritarie»

Murelli (Lega): «Bocciato un ordine del giorno che proponeva sgravi fiscali per gli istituti paritari. Una decisione ideologica. A rischio posti di lavoro e istruzione di base per molti bambini»

Murelli

 «Nessun beneficio fiscale per le scuole paritarie. E’ questo l’interesse del Governo per 900mila ragazzi che frequentano le paritarie. Oltre al caos a cui assistiamo per l’avvio del prossimo anno scolastico, il Pd, il M5s e le altre sinistre discriminano centinaia di migliaia di famiglie, provocheranno la perdita di posti di lavoro e affosseranno la libertà di scelta prevista dalla Costituzione. Una decisione ideologica contro chi ancora pensa che le scuole paritarie siano scuole “per ricchi”».

Lo afferma la deputata della Lega, Elena Murelli, che alla Camera si è vista bocciare un Ordine del giorno relativo al Decreto scuola, messo ai voti, che impegnava il Governo a sostenere questo importante comparto che vede «il 70% dei bambini nelle scuole dell’infanzia e che dà lavoro a 150mila lavoratori».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Murelli, si stima che almeno il 30% delle scuole chiuda «perché non più in grado di sostenere le spese e di pagare i dipendenti, con la conseguenza che molti bambini rischieranno di non avere accesso all’istruzione di base, senza dimenticare i licenziamenti di massa, sempre più concreti». La contraddizione dell’esecutivo giallorosso, continua la deputata del Carroccio, è evidente perché «si privilegiano gli istituti scolastici profit, vere e proprie imprese, grazie a misure previste per i soggetti commerciali, come ad esempio la trasformazione in credito di imposta dei canoni per gli immobili usati per l’attività “industriale, commerciale o professionale”».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento