Il Pd apre la campagna elettorale con il ministro Andrea Orlando

Il ministro Andrea Orlando, capolista per il proporzionale nel collegio di Parma-Piacenza-Reggio per il Pd, inizia il suo tour elettorale a Piacenza sabato 3 febbraio alle 17.30 nel Ridotto del teatro Municipale

Andrea Orlando

Il ministro Andrea Orlando, capolista per il proporzionale nel collegio di Parma-Piacenza-Reggio per il Pd, inizia il suo tour elettorale a Piacenza sabato 3 febbraio alle 17.30 nel Ridotto del teatro Municipale, dove incontrerà cittadini ed elettori. Insieme a lui saranno schierati i candidati locali della coalizione di centro sinistra: 49 anni, ligure di La Spezia la città dove ha mosso i primi passi in politica, Orlando è ministro della Giustizia in carica, e ricopre questo ruolo dal 2014. In precedenza ha rivestito la carica di ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare nel governo Letta.

Deputato della repubblica dal  2006 è componente della commissione bilancio e della commissione parlamentare antimafia. “Siamo orgogliosi di aprire la campagna elettorale con uno dei Ministri più apprezzati del Governo Gentiloni – sottolinea il Segretario provinciale Silvio Bisotti – Basti pensare, solo per fare un esempio, alla sua riforma della giustizia civile, grazie alla quale l'Italia ha scalato in tre anni 49 posizioni nel rapporto Doing Business della Banca Mondiale, nel parametro che misura l'efficienza nelle controversie commerciali. Inoltre l'Italia, grazie al varo del processo civile telematico, è diventato uno dei primi Paesi al mondo ad aver informatizzato integramente il processo civile in tutti i gradi di giudizio”. Andrea Orlando ricopre un ruolo importante di leadership nel Pd: candidato alla Segreteria nazionale nell’ultimo congresso ha raccolto consensi significativi anche per la sobrietà e la serietà del suo tratto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento